Banner
Banner
17
Giu

VITANTONIO LOMBARDO - Per Frank

on 17 Giugno 2019. Pubblicato in Le ricette degli chef - Vitantonio Lombardo

LE RICETTE DEGLI CHEF - Un'altra ricetta-simbolo del ristorante dello chef. Una pasta dai sapori decisi, intensi. Ma perfettamente bilanciati. Un lungo percorso di preparazione, che porta però ad un piatto incredibilmente buono

Per Frank
Ingredienti per 4 persone

  • 140 g Pasta mista di Gragnano
  • 100 g Gamberi Rossi

Per la crapiata

  • 150 g crapiata secca (Fave, ceci, borlotti, cannellini, cicerchie, lenticchie, grano)
  • 50 g sedano
  • 50 g carote
  • 50 g cipolle
  • 50 g pomodoro
  • 30 g lardo
  • 5 g rosmarino
  • 5 g alloro
  • 5 g salvia
  • 30 g Olio extravergine di oliva
  • sale e pepe bianco qb

Per la crema di foie gras

  • 50 g Foie Gras
  • 30 g Burro
  • 25 g panna fresca
  • 25 g brodo di gallina
  • 5 g Brandy Cardenal Mendoza
  • sale e pepe bianco qb

Per la Bisque di Gamberi

  • 100 g di Carapaci di gamberi rossi
  • 100 g finocchio
  • 100 g succo d’arancia
  • 30 g Olio extravergine di oliva
  • 30 g scalogno
  • 3 g alloro
  • 3 g gambi di prezzemolo
  • sale e pepe bianco qb

Per il pesto al prezzemolo

  • 50 g foglie di prezzemolo
  • 25 g olio extravergine di oliva
  • sale e pepe bianco qb

Procedimento

Mettere in ammollo la crapiata la sera prima con il bicarbonato, sciacquarla e scolarla, fare il soffritto mettendo insieme a freddo tutti gli ingredienti e farli andare a fuoco basso per 15 minuti. Aggiungere la crapiata, coprire di acquae cuocere per 1 ora circa. Togliere le erbe, frullare con il minipimer e passare al colino fine. Aggiustare di sale e di pepe.

Tostare le scaloppe di foie gras al burro e tenere da parte il grasso e le scaloppe  in un bicchiere da immersione. Ridurre della metà il brodo insieme alla panna. Aggiungere al Foie Gras e passare al minipimer, in ultimo aggiungere il Car-denal Mendoza. Aggiustare di Sale e pepe.

Soffriggere lo scalogno insieme all’alloro ed i gambi di prezzemolo. Aggiungere i carapaci e tostare bene, sfumare con il succo d’arancia. Aggiungere il finocchio, coprire d’acqua e cuocere per 30 minuti. Filtrare e ridurre della metà.

Sbollentare le foglie di prezzemolo per 1 minuto e raffreddarle in acqua e ghiaccio. Emulsionare con l’olio con l’aiuto del minipimer. Aggiustare di Sale e pepe.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per 2 minuti in meno del tempo indicato. Scolare e finire la cottura nella crapiata. Impiattare e distribuire sopra le salse a freddo. Ultimare con la Quenelle di tartare di gambero.


LEGGI QUI LA RICETTA DELLE FAVE, CICORIA, OSTRICA E MELA VERDE

 

 

 
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY