Banner
Banner
27
Mar

La nuova geografia del vino siciliano

on 27 Marzo 2011. Pubblicato in Numero 211 del 31/03/2011

Guardatela, studiatela, riguardatela. E’ meglio di un trattato economico, storico o agronomico. C’è la mappa in cui sono suddivisi i 17 territori della Sicilia del vino , almeno come si mostreranno ai visitatori del Vinitaly che tra qualche giorno apre i battenti a Verona. Un colore, un territorio. E più in quel territorio ci sono stand e produttori di vino, più quel colore è dominante. Il colore più esteso, manco a dirlo, è quello di Trapani e Marsala, è in alto a sinistra. Ma se ci fate caso, ci sono altri due colori che insidiano il primato della parte più occidentale della Sicilia. Non solo il “territorio” di Palermo e Monreale, il verde scuro nella mappa, prevedibile, ma soprattutto – è qui sta la sorpresa – l’Etna con le sue microcantine e il suo microterritorio ormai è una realtà significativa anche in fatto di spazio dentro il padiglione Sicilia. Appena una dozzina di anni fa era impensabile questa crescita, diremmo esponenziale, alla faccia delle masse critiche e del fatto che la Sicilia del vino è un continente come si dice da tempo. Quella dell’Etna è un avanzare tumultuoso se si pensa che si produce pochissimo vino rispetto al resto della Sicilia. Sì, è vero, a guardare bene, se a Marsala e Trapani uniamo Alcamo ed Erice non c’è confronto. Ma se la chiave di lettura del futuro è quella dei territori – e l’Istituto regionale della vite e del vino ne è convinto fortemente – l’Etna emerge in tutta la sua forza. Uno spazio più ampio dentro il padiglione vuol dire un territorio in crescita, aziende sempre più numerose, un’attenzione mediatica che al momento non conosce tregua. Alla fine del Vinitaly si vedrà se anche i numeri e i contatti commerciali stanno al fianco della nuova geografia del vino siciliano.

F. C.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY