Banner
Banner
Banner
05
Ago

on 05 Agosto 2010. Pubblicato in Numero 177 del 05/08/2010

L’INIZIATIVA

A Catanzaro Lido ospitata la terza edizione di Jonici Food Fest. Duecento espositori per la più grande manifestazione dedicata al comparto

La Calabria
investe
sull’agricoltura

L'agroalimentare calabrese fa squadra sotto un unico manifesto "Consuma e spendi calabrese" e punta sui giovani imprenditori. È questo il volto nuovo della Calabria che è emerso alla terza edizione di Jonici Food Fest, tenutosi il 23 luglio scorso a Catanzaro Lido. La più grande manifestazione dedicata al comparto che ha visto riunirsi in ben 200, big e microimprese tra aziende vinicole, olivicole, casearie e conserviere per celebrare insieme le eccellenze della regione.
Una festa in nome dell'eccellenza svoltasi attorno ai temi di valorizzazione del territorio, recupero di identità, sfida positiva al federalismo che ha assunto le forme di una maratona televisiva. Linee guida della serata lanciate dal portavoce dell'associazione, Massimo Tigani Sava, e dibattute sul palco assieme ai produttori ed ai massimi rappresentanti delle istituzioni regionali. Al centro della discussione, la crisi economica ed il ruolo della nuova generazione come volano per un nuovo sviluppo rurale e culturale. A questi ha rivolto parole di incoraggiamento ed esortazione Massimo Trematerra, assessore regionale all'Agricoltura, l’assessore regionale alle Attività produttive Antonio Caridi, assessore regionale alle attività produttive e di Wanda Ferro, presidente della provincia di Catanzaro, che hanno anticipato le prossime manovre d'investimento dei fondi comunitari previsti dal piano di sviluppo rurale.
Segno di una economia che ha le carte per voltare pagina è stata anche l'esposizione dei prodotti tipici ed il buffet offerto a produttori e consumatori ospiti dell'evento. Piatti della tradizione simbolo della Magna Grecia Life Style, l'altra faccia del "Consumi e spendi calabrese" promossa da Tigani Sava. "Non dobbiamo essere una colonia al servizio delle multinazionali, o di quanti non collaborano allo sviluppo vero della regione secondo un modello solidale - dice il portavoce di Jonici -. Il sistema agroalimentare calabrese è fatto di gente brava e operosa, è integro, trasparente, genuino, rispetta la natura ed è quindi legato ai concetti di sana alimentazione e di dieta mediterranea. E poi è bello, perché i nostri prodotti agroalimentari e artigianali sono figli di culture ultra millenarie e consentono, pertanto, un suggestivo viaggio nella storia". Non solo qualità ma anche intraprendenza. I dictat annunciati nel dibattito e presentati come la marcia che la Calabria può ingranare per raggiungere un posizionamento forte non solo in casa ma anche nel mercato internazionale, sono stati poi rappresentati dai premi realizzati dall'associazione: "Jonici 2010" e "Magna Grecia Life Style", conferiti a quei produttori che portano avanti nel mercato ogni giorno una battaglia difficile in nome dell'identità calabrese. " Crediamo che "Consuma e Spendi Calabrese" possa offrire un contributo concreto a questa causa, che sentiamo urgente per la nostra terra, perché punta tutto sulla sua parte sana, produttiva e intraprendente". E' un modo per premiare le tante energie positive che vengono investite in questa terra non facile", commenta Tigani Sava.
(Nella foto un momento della premiazione)

Manuela Laiacona
 

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Filippo Fiorito

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY