Banner
Banner
22
Mar

In Puglia nasce l'Arxia, agenzia regionale per la lotta alla Xylella

on 22 Marzo 2017. Pubblicato in Scenari

In Puglia nasce l'Arxia, l'Agenzia regionale per l'innovazione in agricoltura, finalizzata alla gestione operativa della batteriosi da Xylella. 

Lo ha deciso il Consiglio regionale pugliese approvando a maggioranza, con 26 voti a favore e 15 contrari, il disegno di legge per la gestione della batteriosi. La Giunta regionale dovrà provvedere all'istituzione dell'Arxia nel termine di 40 giorni, inquadrandola come ente strumentale della Regione, dotato di personalità giuridica di diritto pubblico e di autonomia amministrativa, organizzativa, contabile e patrimoniale. Tra gli altri aspetti essenziali previsti dalla legge c'è il diritto al reimpianto, con il Servizio fitosanitario che potrà autorizzare la sostituzione delle piante infette con cultivar per le quali è scientificamente dimostrata la resistenza alla Xylella. Nella legge è data la definizione della zona delimitata, che è costituita da una zona infetta e una zona cuscinetto, intesa quest'ultima come una superficie di dieci chilometri intorno alla zona infetta. La legge prevede che proprietari e conduttori delle aree in questione possano beneficiare di contributi integrativi a fronte dei costi sostenuti per l'attuazione delle misure fitosanitarie, e che abbiano diritto ad accedere al Fondo di solidarietà nazionale per la compensazione del mancato reddito quando i danni risultino superiori al 30% della produzione lorda vendibile.

Stabilito inoltre che i soggetti non ottemperanti alle prescrizioni, non possono usufruire di benefici da parte della Regione né partecipare a gare o bandi per l'assegnazione dei fondi comunitari. La Regione - è stato deciso - sosterrà la ricerca scientifica, promuovendo l'istituzione nell'area infetta di un laboratorio diffuso a cielo aperto, che possa consentire la più ampia sperimentazione da parte delle istituzioni scientifiche e il coinvolgimento della aziende agricole. La legge infine prevede, oltre al piano di monitoraggio e le misure di contenimento, anche divieti e specifiche deroghe allo spostamento di piante nelle tre zone individuate.

C.d.G.

 

 
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY