Banner
Banner
19
Dic

Quali vini bere con i panettoni

on 19 Dicembre 2011. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - I nostri consigli

Natale è ormai alle porte e il consumo di panettoni è all’ordine del giorno. Tante volte ci si chiede quale sia l’abbinamento migliore.

Dimentichiamo le classiche confezioni natalizie purtroppo ben commercializzate che propongono il panettone con la bottiglia di Spumante Brut (una delle cose più sbagliate in assoluto, dovrebbero vietarla per legge!). I dolci, infatti trovano il loro abbinamento migliore per concordanza. Ecco due proposte simil diverse da provare.

Dal territorio, di Fulgatore, in provincia di Trapani, Il Moscato spumante dolce Petali, ‘10, Doc Erice, metodo charmat dell’azienda Fazio con i suoi totali 100 ettari di vigneto. Dal colore giallo paglierino con riflessi verdolini, all’olfatto si compone di note aromatiche tipiche del vitigno, con sentori di acacia e albicocche, al palato risulta morbido con una dolcezza mediata dall’acidità e dalla persistenza delle bollicine di grana fine che gli donano piacevolezza e lo rendono di beva facile, avvolgente, carezzevole, per nulla stucchevole con note burrose che ben si sposano con la fragranza del panettone e tutti i suo componenti. Il Petali si propone come alternativa ai vini dolci classici, per chi vuole alternare alle dolci note un gusto chiaro, diretto deciso e spumeggiante, diverso dai classici abbinamenti.
Prezzo in enoteca: undici euro

Fazio Wines 
Via Capitano Rizzo 39
91010 Fulgatore - Erice (TP)
Tel. 0923 811590
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  web: www.faziowines.it
 
Dal cuore del Piemonte, il Moscato d’Asti ‘11 dell’Azienda Agricola Saracco, in territorio di Castiglione Tinella, in provincia di Cuneo, nei 46 ettari, in uno dei territori dove il 90% della superficie è coltivata a vite. Al timone dell’azienda che conta circa 520 mila bottiglie, di cui 500 mila di solo moscato, Paolo Saracco, enologo. Già all’olfatto questo Moscato evoca note dolci aromatiche tipiche dell’uva, con note di fiori d’arancio, uvetta, pesca, che ben si accompagnano al panettone, creando una corrispondenza biunivoca quasi perfetta al gusto con sentori che rilasciano una dolcezza persistente, che quasi sovrasta la persistenza delle bollicine e fa venir voglia di accompagnare ad ogni fetta un sorso.
Prezzo in enoteca: dieci euro
 
Azienda Agricola Saracco
Castiglione Tinella - CN - Italy
Tel.  0141 855 113
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   web  www.paolosaracco.it

Maria Antonietta Pioppo

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY