Banner
Banner
31
Dic

Giuseppe Biuso (Il Cappero): "Nei piatti del 31 dicembre deve vincere la territorialità"

on 31 Dicembre 2019. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari


(Giuseppe Biuso)

Mancano poche ore alla fine dell'anno, ma per tanti italiani è l'indecisione a farla da sovrana. Cosa mangiare per l'ultimo giorno dell'anno? 

Meglio un cenone in ristorante o una cena fai da te a casa? C'è chi preferisce la semplicità, chi sceglie i ristoranti stellati e chi invece ha tanta voglia di sperimentare e vorrebbe solo qualche consiglio. Ecco a tal proposito il menu ideato dallo chef palermitano Giuseppe Biuso del ristorante "Il Cappero", una stella Michelin, all'interno del Therasia Resort&Spa di Vulcano, nelle isole Eolie. Per trascorrere una sera con gli amici più cari, cenando con gusto e mettendo alla prova le proprie competenze culinarie.

Partiamo subito con gli antipasti. Qui l'ingrediente principale è la creatività: dunque addio alle classiche e noiose tartine, panettoni gastronomici fatti e rifatti e cocktail di gamberi. Il menù proposto dallo chef Biuso si apre con due piatti: il primo è un cuore di vitello, con frutto della passione, scampi, fiocchi di sale di Trapani e giuggiulena, seguito da “Capesante ai gelsi”, lo Zammù Tutone, gherigli di noci e scarola.

Secondo ingrediente, come avrete già intuito, è la territorialità. La Sicilia, infatti, è presente in ogni portata: ecco a tal proposito lo Zammù, il sale di Trapani e il fagiolo badda di Polizzi Generosa, che è uno dei protagonisti del primo piatto intitolato “La Vongola casca proprio a fagiolo”. Oltre a questa varietà di fagiolo al sentore di rosmarino, il piatto è composto da anelletto risottato e vongole veraci.

Anche il secondo è un’esaltazione delle tipicità sicule: la proposta di Biuso è “L’Agnello” in doppia cottura, con riduzione al marsala, lenticchia di Ustica e mangia e bevi palermitano. Come concludere il cenone di fine anno se non con un dessert a base di yogurt, capperi di Salina e miele di ape nera siciliana? Un piacevole trionfo di sapori per chiudere al meglio il 2019

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY