Banner
Banner
19
Lug

Export dei vini italiani in Cina, che balzo in avanti: le nostre produzioni a un passo dal podio

on 19 Luglio 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari

Aumenta la voglia di vino italiano nel Paese del Dragone. Nel primo trimestre del 2018 l'export enologico made in Italy in Cina è cresciuto del 62,82%.

Il dato economico emerge dal IX Rapporto annuale "Cina. Scenari e prospettive per le imprese" della Fondazione Italia Cina e consente all'Italia di superare la Spagna piazzandosi al quarto posto per i valori esportati. Il risultato - si spiega nel documento - è stato possibile grazie al lavoro delle "autorità italiane in Cina che hanno investito molto su questo risultato cercando di promuovere, attraverso il consumo di vini italiani, anche la qualità di vita italiana e dunque, indirettamente, tutto il comparto del Made in Italy". Dallo studio, elaborato dal Centro Studi per l'Impresa della Fondazione Italia Cina (Cesif) che raccoglie ricerche, analisi di rischio e previsioni nel breve-medio periodo sul Paese orientale, emerge inoltre che è sempre la Francia, relativamente al 2017, a primeggiare la classifica enologica delle esportazioni con 217,8 milioni di litri, seguita da Australia (105.777.343) e Cile (74.374.462). 

Sul fronte complessivo alimentare è segnalato che l'Italia consegue un avanzo commerciale con la Cina nel settore grazie a un +8,54% di importazioni e al calo del 7,72% dell'export cinese verso l'Italia. Con cioccolato, pasta, olio di oliva - si precisa inoltre - lo Stivale è tra il primo e il secondo posto nelle esportazioni, seguiti da spumante, acque minerali, vino, caffè e formaggi. "Complessivamente il made in Italy, non soltanto agroalimentare, ha superato per la prima volta i 20 miliardi di dollari scavalcando il record del 2014 con una crescita al di sopra del 22%, mai così accelerata - affermano i ricercatori - dal 2010. Il +22% dell'export italiano rappresenta la miglior crescita di un Paese dell'Unione europea in Cina".

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY