Banner
Banner
03
Mar

Anteprima Cerasuolo di Vittoria Classico 2014, i nostri assaggi

on 03 Marzo 2016. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - La degustazione

di Federico Latteri 

Crescita costante, sia dal punto di vista della qualità media che da quello dell’identità con prodotti territoriali dotati di una propria fisionomia sempre più delineata. 

Questo è l’aspetto più importante emerso dai nostri assaggi. Abbiamo degustato l’annata 2014 del Cerasuolo di Vittoria Classico Docg in anteprima, lo stesso millesimo del Cerasuolo di Vittoria Docg, molti vini del 2013 e qualcuno del 2012 e 2011. L’annata 2014 è iniziata non molto bene con condizioni meteo avverse durante il periodo della fioritura. Pioggia, vento e l’abbassamento della temperatura hanno colpito soprattutto il Nero d’Avola, facendo si che successivamente sulle piante fossero presenti numerosi grappoli spargoli. Il Frappato ha subito meno questo andamento climatico, andando incontro ad un’ottima vendemmia. Per quanto detto, le caratteristiche predominanti dei vini sono la freschezza e la fragranza degli aromi fruttati. L’annata 2013 ha avuto un ciclo vegetativo regolare e un periodo finale molto caldo che ha fatto si che venisse anticipata la vendemmia del Nero d’Avola, giunto a piena maturazione. I vini sono più strutturati e potenti.
 
Di seguito alcune note di degustazione con i vini raggruppati per annata e tipologia :
 
Annata 2014 Cerasuolo di Vittoria Classico :
Occhipinti Docg Cerasuolo di Vitttoria Classico Grotte Alte 2014 (campione di vasca): colore violaceo, naso fine con amarena, note floreali, erbe aromatiche, ricordi marini. In bocca è fresco, snello con tannini abbastanza integrati. Ha già una buona armonia. Finale lungo. E’ presente un lievissimo residuo di anidride carbonica. Un bell’esempio della tipologia, di notevole complessità.

Avide Docg Cerasuolo di Vittoria Classico Etichetta Nera 2014 (campione di vasca) : naso discreto, non esuberante, di frutta rossa fresca. In bocca è piacevole, ha già un certo equilibrio ed un’ottima beva. E’ sempre uno dei vini di maggior tipicità tra i Cerasuolo di Vittoria.

Consorzio di Tutela Vino Cerasuolo di Vittoria Docg Cerasuolo di Vittoria Classico 2014 (campione di vasca in magnum) : è il vino usato dal Consorzio a scopo promozionale, non è in vendita. Ogni anno viene scelto tra i prodotti delle aziende consorziate quello che si ritiene più rappresentativo e viene imbottigliato con l’etichetta del Consorzio di Tutela del Cerasuolo di Vittoria. Ha un naso di buona complessità con frutta rossa un po’ più matura rispetto agli altri campioni degustati. Al palato è pieno, la componente tannica ha bisogno di sistemarsi al meglio, ma questo avverrà con il tempo, ottima lunghezza.
 
Annata 2014 Cerasuolo di Vittoria :
Nanfro Docg Cerasuolo di Vittoria Sammauro 2014 (campione di vasca) : naso di media intensità con la frutta protagonista. Sorso piacevole, buona corrispondenza gusto-olfattiva. Un vino che fa della giusta misura la sua caratteristica fondamentale.

Casa di Grazia Docg Cerasuolo di Vittoria 1607 Victorya 2014 : naso varietale, fresco al palato con la spontaneità della frutta, ottima beva. Un vino per tutte le occasioni.

Judeka Docg Cerasuolo di Vittoria 2014 : colore più scarico rispetto alla media. Profumi sottili precedono un sorso rinfrescante, arricchito dalla fragranza degli aromi. Beverino, si finisce la bottiglia senza accorgersene.

Manenti Docg Cerasuolo di Vittoria 2014: offre profumi nitidi di amarena, fragola, lampone, una nota terrosa appena accennata e sentori floreali in sottofondo. In bocca è intenso, succoso, ha tannini fini ed una buona sapidità. Ottimo vino, uno dei migliori assaggi della degustazione.

Planeta Docg Cerasuolo di Vittoria 2014: presenta un quadro aromatico variegato, le diverse componenti trarrebbero beneficio da uno slancio maggiore che aumenterebbe ulteriormente la piacevolezza.
 
Annata 2013 Cerasuolo di Vittoria Classico :
Gulfi Docg Cerasuolo di Vittoria Classico 2013: naso profondo di buona complessità con amarena e accenni speziati. In bocca ha un ingresso fresco seguito dal grande impatto della componente fruttata. I tannini sono presenti, ma non invadenti, ottima la persistenza. E’ strutturato, un po’sopra la media della tipologia, ma è davvero ben fatto.

Maggio Vini Docg Cerasuolo di Vittoria Classico 2013 : profumi di buona intensità di frutta rossa a cui si aggiungono note floreali precedono un palato di discreta freschezza, piacevole, con un finale lievemente amaro.

Maggio Vini Docg Cerasuolo di Vittoria Classico Vigna di Pettineo 2013 : naso potente con sentori di marasca insieme a lampone maturo, cenni floreali e nuance speziate. Bocca ricca, variegata, con una nota dolce e notevole lunghezza. Vino di ottima qualità, molto apprezzato nella degustazione.

Tenuta Bonincontro Docg Cerasuolo di Vittoria Classico Melovivo 2013 :naso un po’ timido, di media intensità. Al palato è fragrante, rotondo e di buona beva. Ottimo l’impatto della componente fruttata, molto gradevole.
  
Poggio di Bortolone Docg Cerasuolo di Vittoria Classico Poggio di Bortolone 2013: il quadro olfattivo è equilibrato e complesso con ciliegia, fragola, mora e spezie. Ottima la progressione in bocca con la freschezza iniziale, la ricchezza della frutta ed un finale lungo. Notevole l’armonia.Ha ricevuto numerosiconsensi dai partecipati agli assaggi.

Gurrieri Docg Cerasuolo di Vittoria Classico Don Vicè 2013: presenta profumi fruttati di buona finezza. In bocca è rotondo, equilibrato con tannini che svolgono il loro lavoro nella giusta misura. Beva piacevole.

Cos Docg Cerasuolo di Vittoria Classico 2013: naso di grande pulizia con ciliegia, melograno, mora, note floreali. Palato con un ingresso fresco, armonia, tannini fini ed un finale gradevolmente fruttato. Ben fatto, come sempre è una delle bandiere della denominazione.
 
Annata 2013 Cerasuolo di Vittoria:
Portelli Docg Cerasuolo di Vittoria 2013: profumi di discreta complessità sono seguiti da un sorso con una fresca componente fruttata e tannini un po’evidenti rispetto agli altri elementi.

Vinanti Docg Cerasuolo di Vittoria 2013: naso profondo ed intenso di frutta rossa. In bocca presenta grande freschezza, seguita dai sapori fruttati che si dispiegano con ordine, una componente tannica moto composta ed un lungo finale. Ottima la beva.
 
Altre annate :
Avide Docg Cerasuolo di Vittoria Classico Barocco 2011: presenta profumi di ciliegia, note speziate e cioccolato. Al palato è morbido, strutturato con tannini ben presenti ed una nota amara forse un po’ evidente.

Nanfro Docg Cerasuolo di Vittoria Sammauro 2012 : naso di frutta matura, liquirizia e note floreali. In bocca è snello e succoso nello stesso tempo. Finale piacevolmente amarognolo.

Occhipinti Docg Cerasuolo di Vitttoria Classico Grotte Alte 2012 : due anni in più rispetto al campione 2014 degustato si sentono, la complessità è aumentata, così come la definizione di profumi e sapori e alcuni piccoli spigoli cominciano a smussarsi. Oltre alla frutta, ai fiori, alle erbe aromatiche e ai cenni marini troviamo liquirizia e note terrose, tutto espresso in maniera più nitida. In bocca trasmette grande energia, i tannini sono ben integrati e la persistenza è notevole.

Valle dell’Acate Docg Cerasuolo di Vitttoria Classico 2012 : naso di buon equilibrio con ciliegia, cacao e cenni vanigliati. Al palato è ricco con frutta, note dolci e tannini ben estratti. Un vino con un’ottima armonia che ben rappresenta la denominazione.

ALCUNE IMMAGINI DELLA DEGUSTAZIONE (Le foto sono di Vincenzo Ganci)
 














(Claudio D'Alessandro, sommelier Bye Bye Blues)


(Mirco Mannoia, sommelier Flam)


(Marco Durastanti, pizzeria Villa Costanza)


(Massimiliano Castro, Il chiaramontano)



Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY