Banner
Banner
16
Giu

Domeniche in vigna: 2.400 visitatori

on 16 Giugno 2011. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'evento

Domenica in vigna chiude con un bilancio felice per gli organizzatori. Duemilaquattrocento sono stati i visitatori che si sono recati all’azienda vinicola Planeta nella sua cantina dell’Ulmo a Sambuca di Sicilia (Agrigento) durante le tre domeniche di maggio in cui la cantina ha aperto i battenti agli ospiti provenienti da tutta la Sicilia e non solo.

“E’ stata una wine experience a 360° - ha dichiarato con grande soddisfazione Alessio Planeta -. Domenica in vigna è stato un modo per avvicinare al mondo del vino anche i non addetti ai lavori facendo vedere e vivere tutto il mondo che sta dentro ed attorno al vino”. Il vino, infatti, durante la manifestazione non è stato l’unico protagonista. Al centro delle varie attività ci sono state anche iniziative culturali e tanto amore per la natura che per le famiglie si è tradotto in una piacevole giornata in campagna trascorsa godendo di buona musica, arte, buon cibo e vino. Non sono mancati neanche i laboratori enogastronomici in collaborazione con il giornale on line Cronachedigusto.it.
Tre gli appuntamenti, uno per ogni domenica, con “L'arte di …tagliare il formaggio, …fare il gelato, …conservare il pesce".  “L’esperienza è stata molto positiva – ha commentato Planeta – ed ha confermato che la nostra filosofia di cantina che vuole un’apertura sempre maggiore ai visitatori è vincente. Certamente abbiamo dovuto fare i conti con l’incognita del tempo che ci ha causato qualche inconveniente durante il secondo appuntamento ma ci attrezzeremo meglio il prossimo anno”.
Dopo il successo del 2011, infatti, Planeta non si ferma e guarda al futuro: “La prossima edizione di Domenica in vigna – ha detto – ci sarà senza dubbio. L’obiettivo è quello di aumentare le iniziative in maniera da attirare il maggior numero di interessati possibile”.  

Piera Zagone

Share

Commenti  

 
0 #1 Marina V. Carrera 2011-06-21 12:57 L'organizzazione è stata perfetta ma ai food corner ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare. Nell'articolo si omette che in realtà i 2400 visitatori provenivano dal CIE (centro di identificazione ed espulsione) di Lampedusa, con un tale bagaglio di fame atavica che sono i rappresentanti della FAO riuscirebbero a comprendere. Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY