Banner
Banner
09
Gen

A Parigi Europain: tra pane, dolci e farine 4 giorni dedicati a quello che "cuoce in forno"

on 09 Gennaio 2020. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - La manifestazione

di Michele Pizzillo, Milano

Per panettieri, imprenditori, mugnai, produttori industriali, grande distribuzione organizzata, distributori all’ingrosso, gastronomie, paninoteche, pasticceri, cioccolatieri, confettieri, gelatieri e quanti mettono le mani nella farina, Europain è un punto di incontro imperdibile. 

E, non solo per gli operatori, perché pane e pasticceria hanno una grande forza attrattiva per tutti e, quindi, anche per il consumatore finale, in particolare per quello più curioso che magari vorrebbe seguire il percorso del pane che porta in tavola. Tutto questo si potrà vedere a Parigi, anzi nel cuore della capitale francese, perché la fiera si terrà a Paris Expo alla Porte de Versailles, dall’11 al 14 gennaio prossimi. A raccontare a Milano tutto quello che “cuoce nel forno” – è proprio il caso di dirlo – è stata Marie-Odile Fondeur che di Europain è commissario generale (oltre che direttore generale di Sihra la più grande fiera del mondo dedicata alla ristorazione che comprende il famoso concorso Bocuse d’Or). E, prima di tutto, la signora Fondeur ha sottolineato che Europain 2020 si presenterà completamente rinnovata per dare ancora più sostegno ad un mercato in crescita e, nello stesso tempo, rispondere più efficacemente alle nuove aspettative dell’intero settore, anche perché la manifestazione parigina è ormai il salone leader della panificazione e pasticceria.

Tre i focus principali dell’edizione 2020, il primo riguarderà il sistema di produzione che interessa il forno, la fabbrica, il laboratorio e la cucina, le materie prime e i processi di produzione; il secondo la vendita, orientata a trovare tutte le soluzioni per aumentare le vendite; il terzo la gestione con approfondimenti sui servizi e gli strumenti finanziari e giuridici, assicurazioni, formazione, management e comunicazione. E, poi, le novità che saranno presentate durante la quattro giorni del salone e che coinvolgono anche i visitatori non professionali. E, cioè, la Coppa del mondo di Panetteria e la Coppa d’Europa di Pasticceria che vedranno impegnati i migliori panettieri e pasticceri del mondo. La Coppa del Mondo di Panetteria 2020 è stata istituita nel 1992 (si svolge ogni 4 anni) ed è un laboratorio per talenti e fonte d’ispirazione, creatività e tendenza per l’intero settore, rammenta la signora Fondeur. Le squadre che parteciperanno saranno 12, composte da tre membri ciascuna che si affronteranno in quattro prove che definirle durissime può essere solo un diminutivo. Altro evento di spicco è la Coppa Europa di Pasticceria 2020, una prima assoluta dal sapore parigino, dopo Ginevra e Torino il concorso si svolgerà per la prima volta nel cuore di Parigi. Sei le squadre che concorreranno per il titolo e che si affronteranno il 12 e 13 gennaio, in premio non c’è solo il titolo europeo, ma anche il “pass” per la finale della Coppa Mondiale in programma a Lione nel mese di gennaio del 2021.


(Marie Odile Fondeur)

Senza dimenticare che per gli operatori, Europain è un’opportunità per dare impulso agli affari, visto che la fiera propone iniziative che uniscono know-how e strumenti pratici, studiate per aumentare il numero di visitatori, imprenditori e portatori di progetti. I professionisti, a questa edizione – ha detto il commissario di Europain – potranno scoprire gli Europain Business Meeting, che fanno da ponte tra i principali attori del settore. Uno spazio di consulenza specializzata offrirà un parere professionale sui progetti dei visitatori, mentre il polo startup presenterà un’offerta esaustiva di soluzioni digitali e innovazioni Food Tech. 4, poi, i palchi animati durante i 4 giorni di Europain: Europain Forum che è un think tank rivolto ai professionisti del settore che offre spunti di riflessione e soluzioni per la crescita; Europain Lab, un nuovissimo spazio in collaborazione con l'Institut Le Cordon Bleu e progettato da Sylvie Amar & Partners, che proporrà una panetteria pop-up completamente operativa; il Palco Panetteria & Snacking per offrire dimostrazioni e soluzioni pensate per aiutare i professionisti a sfruttare al meglio le nuove opportunità di sviluppo del proprio business; il Palco Creazioni Dolci per  accoglie i migliori pasticceri, cioccolatieri e gelatieri che illustreranno il dinamismo della propria professione attraverso una serie di dimostrazioni, condivideranno le loro tecniche e ricette, adattate ad abitudini di consumo nuove e in continua evoluzione. 

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Filippo Fiorito

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci
Veronica Laguardia

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY