Banner
Banner
08
Nov

ANTEPRIMA - Mastino e Moor presentano la Crazy Shot 10

on 08 November 2019. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - La novità


(Christian Superbi e Justin Hawke)

di Andrea Camaschella

Una collaborazione tra due aziende, chessò un pastificio e un mulino, può suonare normale. 

Ma nel mondo delle birre artigianali si va ben oltre, con collaborazioni tra due birrifici, una consuetudine molto interessante, che vede coinvolti birrifici anche geograficamente vicini tra di loro, come nel caso della Che Belle Gose prodotta a 6 mani da 3 birrifici piemontesi, del Piemonte orientale: Croce di Malto, Civale e Montegioco. O più lontani come nel caso della birra che vi vado a raccontare, perché oggi viene presentata la Crazy 10 di Mastino, sulla cui etichetta spicca il logo di un birrificio inglese, di Bristol, Moor Beer Co. Le collaborazioni nascono da rapporti di amicizia, da incontri che si fortificano, dalla curiosità di vedere cosa può nascere unendo il know how. Tutte cose che il mondo industriale non può nemmeno concepire. In questa ottica Mauro Salaorni (Birra Mastino) e Justin Hawke (Moor Beer Co) si sono conosciuti, hanno sviluppato una stima reciproca e hanno deciso di creare una birra nuova, per entrambi, collaborando sulla stesura della ricetta e decidendo di produrla nella sede di Birra Mastino.

Due grandi birrai, dotati di grande tecnica, che guardano a mondi diametralmente opposti delle tradizioni brassicole. Mauro guarda alle basse fermentazioni di scuola tedesca, che interpreta con disinvoltura e al tempo stesso rispetto. Justin, statunitense di nascita, inglese di vocazione birraria, riscrive la storia britannica, senza stravolgerla e rispettando la tradizione, presentando birre contemporanee, di grande qualità. In comune hanno la ricerca di birre bilanciate, pulite, tanto ricercate e uniche, quanto facili da bere.

Due grandi birrai entusiasti di fare qualcosa insieme e insieme hanno deciso di eseguire una Doppelbock di scuola tedesca, estrema per quantità di malto. Entrando in birrificio il 16 di settembre ho visto Mauro, lievemente ansioso per natura, un po’ preoccupato per l’enorme quantità di malto che avrebbero utilizzato quel giorno, ai limiti della capacità dell’impianto. Justin invece come sempre riflessivo, calmo, curioso si aggirava per il birrificio come se ci fosse cresciuto. Giornata lunga quanto piacevole, soprattutto per me che potevo fare quattro chiacchiere rilassate con l’uno e con l’altro, lasciarmi coccolare da Christian Superbi, il socio di Mauro, e Alessandro Zaghi, il suo braccio destro in produzione, a suon di birre. Perché le collaborazioni sono questo: condivisione. Di tempo, di bevute, di mangiate oltreché di tecniche di produzioni, ricette, ingredienti. A entrambi i birrifici lasciano qualcosa per il futuro, nuove nozioni non più solo sulla carta, portano a sperimentare, accrescono il bagaglio tecnico e culturale.

La Crazy Shot #10 di Birra Mastino e Moor viene presentata con un evento diffuso in circa 40 locali lungo la penisola italiana che avranno il privilegio di servirla in anteprima. Da domani è a disposizione, finché non termineranno le scorte. Anche se, visti i “campioni” in campo per produrla, sono certo sia un gran successo (il mosto era meraviglioso, denso, ricco di aromi, invitante - non ho altre note degustative, per ora) e quindi auspico che resti in produzione, magari come birra invernale visti i 7,5% Vol. di alcol raggiunti dopo la fermentazione e una lunga maturazione. Verrò smentito dall’assaggio ma me l’aspetto molto più semplice da bere di quanto il grado alcolico e la quantità di malti facciano presagire: pericolosamente facile da bere insomma.

 
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY