Banner
Banner
20
Giu

Al Politecnico di Milano il primo corso di laurea magistrale in "food engineering"

on 20 Giugno 2019. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - La novità

Sarà tutto in lingua inglese


(Il rettore Ferruccio Resta con i partner del progetto)

di Michele Pizzillo, Milano

Nella città di Expo 2015, quasi come una sorta di eredità, il Politecnico di Milano “partorisce” un’idea originale, la prima nel nostro Paese: il corso di Laurea Magistrale in Food Engineering, con 7 imprese ed enti chiave del settore come partner. 

E, alla presentazione di questa novità assoluta per l’Italia, il rettore del Politecnico, Ferruccio Resta, sottolinea l’importanza di “ripartire dall’eredità di Expo per innovare un settore centrale per l’economia locale, tra i più grandi protagonisti del Made in Italy. Agricoltura di precisione, tracciabilità dei prodotti, sicurezza alimentare, logistica e controllo della filiera. Sono tante le risposte che la tecnologia può dare ai cambiamenti in atto. Risposte che partono dalla formazione di professionisti capaci di orientare la bussola tra competenze tecniche e gestionali, chimiche e agroalimentari. Il Politecnico di Milano, in collaborazione con le imprese, disegna un nuovo percorso di laurea che guarda al futuro”.

Questo, il rettore Resta lo afferma presentando il corso di laurea magistrale insieme ad Antonio Boselli (Presidente Confagricoltura Lombardia), Anna Scavuzzo (Vicesindaco del Comune di Milano con delega alla Food Policy), Fabio Rolfi (Assessore all'agricoltura, alimentazione e sistemi verdi di Regione Lombardia), Alessandro Perego (Direttore del dipartimento di ingegneria gestionale), Maurizio Masi (Direttore del Dipartimento di chimica, materiali e ingegneria chimica “Giulio Natta” del Politecnico di Milano) e circondato dai rappresentanti delle sette imprese coinvolti nel progetto: Renzo Sartori (Presidente di Number1), Gianpiero Calzolari (Presidente di Granarolo), Luisa Franzone (Vice Presidente Supply Chain di Unilever Italia), Luca Lattuada (Direttore Risorse Umane e organizzazione di Esselunga), Marco Toppano (Direttore operations del Gruppo Nestlé Italia), Osvaldo Bosetti (Responsabile ricerca e sviluppo di Goglio), Paolo Pasini (HR department development di Unitec). 

Lo scopo del Politecnico di arricchire la propria offerta formativa, è quello di costruire una nuova cultura dell’industria alimentare e, come è stato sottolineato durante la presentazione, il nuovo corso sarà attivo dall’anno accademico 2019/2020 e sarà erogato in lingua inglese. E’ chiaro che la nuova Laurea Magistrale rappresenta un percorso formativo unico nel suo genere a livello nazionale: un contenitore di competenze politecniche interdisciplinari e trasversali che formerà Ingegneri Alimentari in grado di risolvere i problemi e innovare la catena di valore dell’intera filiera. In dettaglio, il laureato in Food Engineering del Politecnico di Milano sarà uno specialista a 360°. Saprà operare lungo l’intera filiera della produzione, distribuzione e gestione dell’industria alimentare e delle bevande. Utilizzando le proprie conoscenze tecniche ed ingegneristiche avrà una solida preparazione anche metodologica, una formazione fortemente interdisciplinare e una visione di sistema strategica, particolarmente improntata ai temi della produzione di un alimento o di una bevanda confezionati, al supporto alla progettazione di macchine per la produzione alimentare, allo sviluppo di tecnologie per la trasformazione alimentare, alla qualità, alla certificazione, alla sicurezza alimentare e alla progettazione di processi sostenibili per l’industria alimentare, includendo lo studio della vita di prodotto e la riduzione dell’energia associata alla produzione e alla logistica.

Insomma, questo laureato sarà un professionista in grado di ricoprire posti qualificati in diverse realtà della filiera dell’industria alimentare: amministrazioni pubbliche e regolatori a livello nazionale ed europeo, imprese, anche multinazionali, produttrici di cibi, bevande e delle tecnologie abilitanti produzione, confezionamento, distribuzione e commercializzazione nell’industria alimentare. Tant’è vero che il Corso risponde alle richieste di innovazione provenienti dal mondo delle imprese e alla necessità di potenziamento di un settore sempre più strategico per lo sviluppo economico del Sistema Paese. D’altronde, ha sottolineato lo stesso rettore Resta, un ruolo centrale nella nascita del nuovo Corso di Laurea Magistrale in Food Engineering lo hanno avuto i 7 partner, enti e industrie leader del settore che supporteranno l’Ateneo nella strutturazione delle attività didattiche e di formazione. E, saranno veri e propri compagni di viaggio nell’erogazione di un percorso didattico che offrirà opportunità concrete, nazionali e internazionali, agli studenti. Sosterranno, inoltre, le attività didattiche con seminari, visite tecniche, tesi in azienda, stage e borse di studio. I partner faranno parte inoltre dell’Advisory Board del Corso di Studi, costituendo così un importante momento di confronto.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY