Banner
Banner
Banner
27
Gen

Santa Margherita, Beniamino Garofalo favorito per il ruolo di amministratore delegato

on 27 Gennaio 2020. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il personaggio


(Beniamino Garofalo)

di Emanuele Scarci

Beniamino Garofalo parte favorito per la guida del Gruppo Santa Margherita. Il manager milanese sarebbe in vantaggio nella corsa per sostituire l'amministratore delegato Ettore Nicoletto. Forse già nelle prossime settimane.

Nel comunicato stampa del 15 ottobre, in cui la famiglia Marzotto annunciava la separazione consensuale con Nicoletto (leggi questo articolo), si sottolineava che il manager avrebbe continuato fino alla firma del nuovo bilancio. Probabilmente per dare la possibilità a Garofalo di liberarsi del patto di non concorrenza con Ferrari Trento, sua ex azienda. Secondo indiscrezioni raccolte tra Portogruaro e Trento, Garofalo avrebbe sciolto il legame con la famiglia Lunelli in anticipo di qualche mese. Di ufficiale non c'è nulla, ma la candidatura di Garofalo al vertice di Santa Margherita sarebbe quella con maggiori chance di successo.

Qualora fosse il prescelto, Garofalo dovrà governare un gruppo molto più internazionalizzato e variegato di Ferrari e conquistare la fiducia di tutta la famiglia Marzotto. Tra le cose urgenti dovrà mettere in carreggiata le ultime acquisizioni: Cà Maiol e Cantina Mesa. Inoltre dovrà ricucire i rapporti non sempre facili con Maurizio Zanella, imprenditore visionario di Ca' del Bosco, oggi azionista di minoranza della cantina di Erbusco, gioiello della scuderia Marzotto con un Mol del 40%.

Dopo circa 12 anni trascorsi tra Danone, Heinz e PepsiCo, Garofalo è stato quasi 9 anni in Lvmh Italia, prima come general manager delle divisioni profumi e cosmetica e, dopo, nel canale retail sales and network development. Quindi nel settembre 2015 il salto sulla poltrona di general manager di Ferrari, fortemente voluto da Matteo Lunelli. Nel luglio 2019 l'addio. Garofalo, 50 anni il prossimo 20 maggio, laurea in Scienze politiche, padre di una figlia, è sposato con l'architetto Diletta Stazzi, studio milanese in via Saffi, che ha curato, a cavallo tra il 2017 e il 2018, il restyling della Locanda di Villa Margon dei Lunelli. Garofalo è un tifoso interista con il mito del capitano Javier Zanetti.

A Fossalta di Portogruaro Nicoletto è stato 16 anni. E' uno dei principali artefici del boom di Santa Margherita: grazie anche alla campagna acquisti, ha spinto l'azienda da 88 milioni di fatturato (di cui 53 di export) fino ai 177 milioni (di cui 109 di export) del 2018, con un margine operativo che arriva al 34% nel 2016 e poi si assesta al 29% nel 2018. Nicoletto avrebbe scelto di guidare Bertani Domains della famiglia Angelini e sostituire il ceo 75enne Emilio Pedron.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Filippo Fiorito

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY