Banner
Banner
18
Mag

Simone Salvini: "Io, la cucina e l'Ayurveda"

on 18 maggio 2015. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il personaggio

Simone Salvini fiorentino classe ‘69, trasferito a Milano, oltre che uno chef di grande prestigio e impegno, è un ambasciatore del cibo “pacifico” e empatico che nasce dal profondo rispetto per tutti gli esseri viventi.

È un uomo che lotta quotidianamente per i suoi principi lavorando incessantemente per trasmettere al mondo il suo pensiero e il suo modo più naturale, sensato ed ecologico di intendere la cucina. A Salvini va riconosciuto il grande merito di aver sviluppato la propria spiritualità in maniera profonda e intensa. E tutto questo si percepisce nelle sue creazioni e nel suo impegno, costante e continuo grazie anche agli studi compiuti tra la Laurea in Lettere e Filosofia all'Università degli studi di Firenze e un dottorato in Psicologia a indirizzo storico con specializzazione Ayurvedica presso l'Università Florid College e NY College in Pisa.

È stato capo chef della cucina del ristorante Joia di Pietro Leemann a Milano, luogo in cui elabora piatti vegetariani siglati da una stella Michelin. Dal 2008 è docente in alcuni istituti alberghieri di Milano ecollabora più volte alla formazione dei cuochi interni alla Camera dei Deputati a Roma. Dal 2009 è chef docente dell’Associazione Vegetariani Italiana, e dell’Istituto Europeo di Oncologia di Umberto Veronesi. Dal 2010 svolge corsi di cucina naturale vegetariana per la Scuola di Cucina di Alma. Dal 2011 è executive chef di Organic Academy,Accademia di alta cucina naturale e vegetariana, realtà attraverso la quale, insieme a Enrico Buselli, svolge corsi di cucina e servizi di formazione per gruppi alberghieri, ristoranti e chef professionisti. Elabora proposte, metodologie e soluzioni di alta cucina vegetariana esclusive e personalizzate per ogni singola realtà. “L’Ayurveda è una disciplina olistica che sostiene che l'individuo debba vivere in armonia con la realtà che lo circonda - spiega Salvini – e la cucina è uno dei tramiti più importanti attraverso cui questo si può realizzare. Ecco che ho fatto di questa convinzione il credo della mia vita”.

Ecco di seguito la ricetta proposta dallo Chef in occasione dello show cooking svoltosi presso Casa Cook Book al Salone del Libro di Torino, il gazpacho della salute ottenuto frullando pomodori e fragole a crudo più peperoncino essiccato in forno, da preparare almeno un paio di ore prima e servire freddo, ma non troppo.

M.Z.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY