Banner
Banner
13
Nov

Carlo d'Inghilterra va contro la grande distribuzione

on 13 November 2013. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il personaggio

Il principe Carlo paladino degli agricoltori punta il dito contro la gdo.

Anzi le accuse le lancia senza mezzi termini. Probabilmente calato perfettamente nella parte del proprietario di una tenuta agricola, la Duchy Home Farm nel Gloucester e che produce anche in biodinamico, parla a nome di chi coltiva la terra e si occupa della produzione che ha il più alto rischio imprenditoriale. "I rivenditori non si rendono conto della condizione di chi produce prodotti agricoli", ha puntualizzato in un editoriale scritto per il magazine Country Life. Per Charles i produttori si trovano in una posizione iniqua e ricevono il minimo ritorno mentre i rivenditori fanno affari con il minimo rischio, e li definisce "una categoria da sostenere perché custodi della Bretagna rurale" costretti a barcamenarsi in momento storico in cui si riducono ancora di più le poche risorse che riescono a mettere da parte.

Il reddito medio di un'azienda agricola è diminuito del 29 per cento nell'ultimo anno in Inghilterra, e non sta andando bene nemmeno per gli allevatori il cui fatturato è sceso del 14 per cento. nei orimi nove mesi del 2013 hanno avuto un' impennata l'erogazione dei fondi gestiti dal Royal Agricultural Benevolent Institution. L'ago della bilancia pende invece decisamente a favore della gdo, in Inghilterra negli ultimi dodici mesi il volume di affari, il dato è riferito alle principali catene, ha toccato i 7 miliardi di sterline. Nella lunga disamina il principe esorta proprio gli operatori di mercato a sposare la causa dei contadini "la spina dorsale - sottolinea- non riconosciuta del nostro Paese". Se il comparto agricolo soffre, il Principe Carlo però con la sua azienda agricola guadagna eccome, superando i 10 milioni di sterline, e ha lanciato una linea di prodotti che da sola gli vale 3 milioni.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY