Banner
Banner
03
Set

Oscar del vino, nomination per un toscano

on 03 Settembre 2013. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il personaggio

Un toscano in corsa per conquistare il riconoscimento più alto dell'enologia internazionale: il 'Wine Star Award' 2013 della rivista Usa 'Wine Enthusiast's', considerato il massimo del settore.

Si tratta del senese Paolo Vagaggini (nella foto) che punta al riconoscimento come 'Winemaker of the year' e che, insieme ai Produttori del Barbaresco 'Cantina Europea dell'Anno’ che concorrono nella sezione 'European Winery of the year', è, a differenza di quanto si possa pensare, uno dei pochi italiani arrivati alle 'nomination'.

«È dal 2007 che un enologo italiano non entra nelle nomination di questo evento, che è l' equivalente degli Oscar ed in verità - racconta Vagaggini - soltanto un altro enologo italiano ha avuto la nomination, vincendo poi. Sono orgoglioso anche per il nostro Paese che riceve finalmente il riconoscimento che gli è 'culturalmente’ dovuto».
La scelta della giuria avverrà il prossimo 31 dicembre a New York e, per il 'Winemaker' sarà fatta tra i 5 concorrenti in lizza che sono un francese, un australiano, uno spagnolo, un californiano e il 'campione italiano’ Vagaggini.

La premiazione avverrà il mese successivo sempre a New York durante una cena di gala. Vagaggini, che ha ereditato la passione per il vino dal padre, noto agronomo toscano, si occupa di enologia da 30 anni. «Già essere uno dei primi 5 enologi riconosciuti al mondo è per me una soddisfazione enorme - racconta Vagaggini - ma è anche un enorme riconoscimento per il nostro Paese dove la tradizione vitivinicola è radicata nei millenni e spesso sottovalutata».

A Vagaggini vengono dunque riconosciuti una serie di meriti, non ultimo quello di essere il consulente per la produzione di uno dei vini più noti, apprezzati e venduti all'estero: cioè il Brunello di Montalcino. L'enologo 'controlla’ infatti la qualità della produzione di un terzo delle aziende della zona. A sua volta Vagaggini, insieme alla moglie Bernardetta, che gestisce l'azienda di famiglia, Amantis, produce vini a base Sangiovese che vengono venduti in tutto il mondo.

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY