Banner
Banner
15
Lug

Jancis Robinson-shock: le schede tecniche non servono per comunicare il vino

on 15 Luglio 2013. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il personaggio

La giornalista a Vino Vip: più storia e cultura e meno descrizioni di barrique e tannini in futuro

“Cortina d’Ampezzo, il Veneto, Venezia il capoluogo, straordinari territori, che hanno il profumo del Prosecco.

Una terra stupefacente. Spesso mi chiedono quali sono al mondo i vini e i territori sul quale scommettere. Io non rispondo mai a queste domande. Ma ho le mie idee chiare su come gestire un territorio, come portarlo al successo, come farlo diventare vincente. E qui, su questi territori, sarebbe tutto facile”. Jancis Robinson, personalità unica fra le più acclamate al mondo potrebbe perdere la pazienza se s’insiste, ma poi alla fine non si scompone. E’ stata protagonista per due ore a Vino Vip 2013, la “biennale” del vino organizzata da Civiltà del Bere”. Presentatrice televisiva di successo, giudice in concorsi internazionali ha firmato opere e guide di settore tra cui il The world atlas to wine e la vendutissima enciclopedia Wine Graps, uscita nel 2012. E’ stata scelta per presentare e illuminarci su un tema di stringente attualità: “L’innovazione nel vino dalla vigna al marketing”.

Ecco la sua lezione. "I vini e i territori su cui poter scommettere non possono puntare tutto e solo sulla qualità. Non basterebbe, il vino ha bisogno di cultura, ha fame di storie, vicende e antichità. E di giovani che le sappiano raccontare. Ed anche così potrebbe non bastare. L’obiettivo finale si chiama lover global e si conquistano solo dopo averli coccolati con trame letterarie e non con sensazioni olfatto-gustative mixate con alcol, acidità e tannini". E aggiunge rivolgendosi a una parte della platea: "Voi giovani, ripeto, dovete girare il mondo con una valigia piena di vostre bottiglie e riassunti della vostra storia e di quella del vostro territorio. Che poi aggiornerete attraverso il web, tenendo ben presente che al consumatore interessa sempre meno la vostra barrique, la resa dei vigneti, l’acidità totale, e la sua malolattica. Insomma il successo del vostro vino non è legato alle sue qualità e/o caratteristiche. E se proprio ritenete inevitabile una scheda tecnica fatela ma senza “infangare” la parte romantica del vostro vino”. Efficace. Grazie anche all’enfasi con cui ha corroborato il suo linguaggio. Sempre adeguato anche quando ha trattato temi che hanno spaziato dal genoma della vite al Dna degli acini, sino al suo rapporto col biologico e il biodinamico di cui non si sente certo un’accanita sostenitrice.

Stefano Gurrera

Share

Commenti  

 
+1 #1 francesco orini 2013-07-15 16:21 Pietre Colorate racconta il vino in questo modo da sempre e non per una questione di becero marketing, e come noi molti altri lo hanno fatto e lo fanno.
Adesso arriva lei a dirlo e dovrebbe essere qualcosa di eclatante?
In ogni caso enoteche e ristoranti danno ancora molta importanza alle schede tecniche e di degustazione classiche.
Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY