Banner
Banner
26
Gen

La trilogia del cavolo

on 26 Gennaio 2012. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Vini e territori

Tra giochi di parole e la voglia di cucinare qualcosa di diverso, ecco un altro omaggio al nostro benefico ortaggio: una trilogia divertente, tre ricette semplici, descritte nel blog www.ladridiricette.it

L’iniziativa del nostro giornale, ha risvegliato in Clara Minissale la voglia di interpretare il cavolo in tre diversi modi, ad insalata, gratinato e aromatizzato.

Ecco le ricette:

Per il cavolo ad insalata, basta lavarlo, farlo a pezzetti di media grandezza, sbollentarlo in acqua bollente salata per una decina di minuti, scolarlo e condirlo con olio e aceto (noi preferiamo quello balsamico).

Il cavolo gratinato va sbollentato in acqua salata prima di passarlo al forno. Ma solo pochi minuti (circa 5, ma dipende dalla grandezza dei fiori). Sistemate i fiori su una teglia ricoperta con carta forno, spolverate generosamente con parmigiano o grana grattugiati (ma ci sta molto bene anche l’emmenthal a scaglie), un giro d’olio e mettete in forno (funzione grill) a gratinare fino a quando la superficie del cavolo sarà dorata.

Per il cavolo aromatizzato, invece, è necessario qualche ingrediente in più. La ricetta è rubata da eCurry e anche se suscitava qualche perplessità, visti gli ingredienti, è risultata invece molto intrigante e saporita, ancorché leggermente troppo piccante (e avevamo ridotto le dosi a quasi niente!).

Oltre al cavolo, crudo e tagliato a pezzi medio piccoli (sarà stato come quantità, un quarto di un cavolfiore intero):

1/4 di cipolla tagliata a pezzettini ma non piccolissimi
1 cm di zenzero fresco tritato
1 peperoncino verde fresco sminuzzato (di quelli piccanti indiani che si trovano nei negozi etnici. La ricetta ne prevedeva 5!! E meno male che avevamo anche rimosso quasi tutti i semi e le membrane per mitigarne la piccantezza…)
1/2 vasetto di yougurt greco
1/4-1/2 cucchiaino di curcuma in polvere
1/2 cucchiaio di aceto
1 e 1/2  cucchiai di salsa di soya
2 – 3 cucchiai di olio di semi

Mescolare ed amalgamare bene tutti gli ingredienti tranne l’olio e lasciare marinare per una mezzora. In una wok riscaldare bene l’olio e versarci dentro tutto il miscuglio di cavolo, yogurt e spezie. Cuocere coperto a fuoco vivace per 5/6 minuti, facendo saltare il contenuto nella wok ogni tanto. Se comincia ad attaccarsi aggiungere un dito d’acqua e continuare a cuocere scoperto fino a quando non sarà evaporata. Alla fine non deve rimanere condimento liquido e quello che c’è deve essere croccante ed attaccato al cavolfiore (preferibilmente). Servire con riso basmati bianco.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY