Banner
Banner
24
Mar

on 24 Marzo 2011. Pubblicato in Numeri Marzo 2011 - Numero 210 del 24/03/2011

L'EDITORIALE

Parte una proposta per cambiare le regole del disciplinare. E oggi se ne parla in un convegno. Cronache di Gusto lanciò l’Sos un anno fa

Marsala, qualcosa si muove

Qualcosa si muove. Non è tantissimo ma è già importante. Qualcosa si muove sul Marsala. La notizia corre sulla bocca dei produttori di questa Doc importante e calpestata. C’è un tentativo di modificare il disciplinare. La stanno portando avanti alcuni viticoltori, il presidente di una cantina sociale del Marsalese e altri rappresentanti del mondo del vino. C’è anche già il testo del nuovo disciplinare che è la base di discussione per portare avanti le modifiche. Sembrerebbe una voglia di riforma che parte dal basso è sarebbe un segnale da non trascurare. Perché è giusto che a cambiare le sorti della Doc siano gli uomini del territorio, di quelli che conoscono vigneti e vino, storia e tradizioni. Se ne parlerà oggi a Marsala in un convegno organizzato dal corso di enologia che fa parte della facoltà di Agraria di Palermo. Già il titolo dice tutto: «Il Marsala, tra incertezze del presente e prospettive per il futuro». E sarà un’occasione per fare il punto. Certamente bisogna spazzare via le troppe tipologie previste dal disciplinare, poi spingere tutto verso l’alto, creare una differenza sostanziale tra vergine e superiore e fine, le tre classificazioni più comuni. Magari puntare a una Docg.

Voci informate dicono che il consorzio a cui aderisce una dozzina di aziende avrebbe fatto ancora una volta muro davanti all’ipotesi di cambiare le regole. Ma bisogna insistere, il dialogo è possibile e non si può credere che non si possa squarciare la barriera di resistenze che relega il Marsala all’angolo. Cronache di Gusto quasi un anno fa ha acceso i riflettori, lo ha fatto sentendo decine di esperti con le loro amare riflessioni e con un titolo che è diventato noto tra gli addetti ai lavori: “Quel vino Doc per la Simmenthal”. Ora qualcosa si muove. E siamo contenti di registrarlo. Noi lo avevamo detto che era ora di fare qualcosa. E abbiamo un motivo in più per sostenere che è tempo di cambiare. La prematura scomparsa di Marco De Bartoli, grandissimo e inarrivabile interprete del Marsala, ci impone di dirlo ancora con più forza. Tanto che oggi riproponiamo nell’home page di Cronache di Gusto l’intervista che ci rilasciò non molti mesi fa. A rileggerla abbiamo provato qualche brivido. Parole ficcanti, com’era nel suo stile; ad oggi purtroppo quelle parole suonano come una sorta di testamento. Ed allora fare qualcosa per il Marsala sarebbe anche il modo migliore con cui i marsalesi produttori di questo vino Doc possano rendere omaggio alla memoria di Marco.

F. C.

 

Tags:
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY