Banner
Banner
20
Gen

on 20 Gennaio 2011. Pubblicato in Numeri Gennaio 2011 - Numero 201 del 20/01/2011

L'AZIENDA

Nella società entra un nuovo partner finanziario del Regno Unito. E ora l’obiettivo è l’espansione all’estero delle pizzerie

Rossopomodoro
parlerà inglese

Rossopomodoro parlera' inglese. Il marchio di pizzerie napoletane ha trovato un nuovo partner finanziario. E il fondo di private equity Change Capital che ha acquistato il controllo della capogruppo Vesevo (il 63%), riconoscendo un valore della societa' pari a 53,5 milioni di euro. I tre soci fondatori Franco Manna, Roberto Imperatrice e Giuseppe Montella (finora azionisti col 53%) resteranno soci con una quota del 30%, mentre il fondo Quadrivio, che finora deteneva il 47%, scendera' al 7%. L'operazione sara' finalizzata nei prossimi giorni.

I due obiettivi principali al centro dei piani di crescita futura sono da un lato rafforzare la posizione in Italia, accogliendo le numerose domande per nuove aperture, dall'altro fare leva sull'espansione all'estero sviluppando un modello che consenta di realizzare appieno il potenziale internazionale. Il piano di sviluppo prevede ora di triplicare il numero di ristoranti e punti vendita take-away in cinque anni.
Vesevo e' attiva da oltre 20 anni e ha conosciuto una grande espansione, piu' che raddoppiando i ricavi consolidati negli ultimi 4 anni, e per l'esercizio 2010 dovrebbe registrare un fatturato di circa 100 milioni e un margine operativo lordo di 6,3 milioni di euro. I vertici di Rossopomodoro avevano avviato la ricerca di un partner all'inizio del 2010 con l'aiuto degli advisor di Banca Imi, dopo che il fondo Quadrivio aveva manifestato l'intenzione di uscire dalla holding Vesevo.
E a meno di un anno si e' fatto avanti il fondo Change Capital, private equity specializzato nei settori della distribuzione al dettaglio e dei beni di consumo. ''Siamo lieti di essere stati scelti dal team di Rossopomodoro come partner per accelerale lo sviluppo del business'', ha commentato il managing director del fondo, Stephan Lobmeyr, che conta di ''lavorare e investire insieme per affermare il successo di Rossopomodoro su scala globale''. Dal canto suo il socio fondatore e presidente di Rossopomodoro, Franco Manna, ha aggiunto: ''Si tratta di una grande opportunita' per Vesevo, che entra cosi' in una nuova dimensione di crescita''.
Vesevo ha una rete di 113 locali in Italia e 8 all'estero,
tra cui tre nel Regno Unito e due negli Stati Uniti. Il portafoglio della societa' comprende vari marchi di ristorazione, tra cui Rossopomodoro, Anema e Cozze e Rossosapore. I ristoranti sono gestiti direttamente (6), in fitto d'azienda (13) o in franchising (101).

Elena Mancuso

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY