Banner
Banner
26
Mar

Ministro Catania: vini pop, un’idea geniale

on 26 Marzo 2012. Pubblicato in Vinitaly 2012

“E’ un’idea geniale da sostenere”  è quello che pensa Mario Catania (nella foto), ministro delle Politiche Agricole, di Vini Pop.

Un Nero D’Avola e un Cataratto a portata di ogni tasca ma soprattutto senza deludere le aspettative di nessuno. “La Sicilia ha iniziato da circa 20 anni un processo di qualità che la sta presentando nel nuovo panorama vinicolo come un paese che riesce a coniugare qualità e prezzo ottimali, ingredienti vincenti nel piano mondiale , ma soprattutto senza aver perso la propria identità territoriale” ha sottolineato nel corso della conferenza stampa di presentazione della Regione Sicilia, il ministro Catania .

“Vini Pop un’idea che ho subito sostenuto” continua sempre il ministro “Ha le caratteristiche di un prodotto performante che riuscirà a vincere la sfida del mercato. Una bella iniziativa che porta la Sicilia a continuare nel percorso della qualità”.

A fargli da eco Raffaele Lombardo, che dopo il suo tradizionale tour tra gli stands del padiglione Sicilia, ha sostenuto Vini Pop: “Abbiamo garantito con Vini Pop un prezzo di produzione che non si discosti eccessivamente dal quello rivolto al consumatore, per preservare entrambi – poi sollecita – dobbiamo cercare di diffondere il successo che stiamo ricevendo per Vini Pop anche agli altri prodotti dell’eccellenza siciliana”.

Eccellenza che bisogna difendere e preservare: “La protezione dei nostri prodotti è la sola operazione che può salvare la Sicilia – osa Dario Cartabellotta e rivolge un invito al ministro  – c’è la necessità di creare degli elementi di tutela per difendere l’eccellenza siciliana nel mondo”.

La nuova sfida siciliana piace a tanti: in brik e bag e dal packaging accattivante, dove le tradizionali immagini siciliane sono rivisitate in chiave pop, e spiega anche il perché  l'assessore regionale alle politiche Agricole e Alimentari, Elio D'Antrassi :"Il packaging, del tutto innovativo consiste in un brik e bag impreziosito da raffigurazioni artistiche e storiche siciliane rivisitate in chiave pop. Offriamo un prodotto che si distingua dagli altri presenti nella grande distribuzione organizzata e che, allo stesso tempo, e facilmente reperibile al supermercato".

La scelta del vino in brik e bag? "E' mirata all'internazionalizzazione del prodotto, in linea con il  concetto presente, soprattutto in Nord Europa, di vino in brik come sinonimo di un perfetto compromesso qualità-prezzo. Insomma - conclude D'Antrassi - una nuova sfida per il mercato enologico".

Aurora Pullara
 

{yoogallery src=[/images/gallery/lombardo/] width=[90] height=[50}

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it