Banner
Banner
03
Apr

on 03 Aprile 2008. Pubblicato in Vinitaly 2008

03-04-08 h 18.30

La cultivar è però in calo rispetto allo scorso anno, come l’Inzolia. In aumento, invece, Nero d’Avola e Syrah

Il Catarratto il vitigno

più diffuso in Sicilia

Si conferma il trend calante del Catarratto e del trebbiano e quello crescente del Nero d’Avola e dei vitigni internazionali, sia quelli “storici”, già presenti nel 2000 (Syrah, Merlot, Chardonnay, Cabernet Sauvignon, Fiano, Petit Verdot), sia quelli di più recente introduzione.

Continuano a crescere, invece, altri autoctoni di pregio, come il Grillo e lo Zibibbo. Di nuovo in crescita, nel 2008, dopo anni di calo, il Nerello Mascalese, il Frappato e il Perricone. Sono questi alcuni dei dati elaborati dall’Ufficio Studi dell’Istituto regionale della Vite e del Vino sulla base delle cifre fornite dall’assessorato regionale Agricoltura e foreste.
D’obbligo alcune differenziazioni. Da un lato ci sono i vitigni “ubiquitari”: il Nero d’Avola, lo Chardonnay, il Merlot. A questi vanno aggiunti i vitigni “a connotazione territoriale”: Catarratto e Trebbiano (Trapani, Palermo e Agrigento); Inzolia (Trapani, Agrigento e, a distanza, Palermo); Grecanico e Syrah (Trapani e, a distanza, Palermo e Agrigento); Bamaschino, Zibibbo, Petit Verdot (Trapani); Fiano e Barbera (Agrigento); Nerello Cappuccio (Agrigento e Caltanissetta). Infine esistono le province “monovarietali”, quelle dove è predominante una cultivar piuttosto di un’altra. A Catania l’83,3 per cento della superficie vitata è occupata da Nerello Mascalese; a Siracusa, Ragusa, Calatanissetta il Nero d’Avola rappresenta rispettivamente l’87,3%, il 64,9%, il 64%.
Stando ai dati dell’assessorato all’Agricoltura il vitigno più diffuso è il Catarratto bianco comune che, con una superficie 38.079 ettari, rappresenta il 31,8 per cento del totale, seguono il Nero d’Avola (19.304 ettari con il 16,1%); il Trebbiano (7.897 ettari con il 6,6%); l’Inzolia (7.795 con 6,5%); il Syrah con 5.357 ettari, che rappresentano il 4,5 per cento del totale.
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it