Banner
Banner
19
Dic

Stress e depressione si curano con le vitamine del gruppo B

on 19 Dicembre 2014. Pubblicato in Benessere & alimentazione

Certamente a ciascuno di noi è capitato di attraversare momenti particolarmente intensi della propria vita, i continui impegni lavorativi, le condizioni familiari, i mille impegni che ogni giorno ci troviamo ad affrontare, possono mettere a dura prova il nostro benessere fisico e psicologico. Già gli antichi e saggi Latini ben conoscevano l’inestimabile valore del benessere mentale, non a caso affermavano “Mens sana in Corpore sano”, mai detto fu più vero.

Il benessere fisico passa da quello mentale e viceversa, salvaguardarli entrambi è dunque di primaria importanza. Stress, depressione e altri malesseri di natura psicologica sono spesso dietro l’angolo e non bisogna assolutamente sottovalutarli, i sintomi di questi disturbi, specialmente in fase iniziale, possono essere piuttosto  latenti, ma sconfiggerli è possibile grazie alla natura che come sempre fornisce il suo indiscutibile contributo.             
                                                                                                                                                              
Osvaldo Almeida e  i ricercatori dell’università dell’Australia hanno condotto un interessante studio volto a individuare le vitamine più idonee a preservare e favorire il benessere psicologico.                                        
Ebbene, dopo attente analisi il primato di vitamina alleata del benessere psicologico sembrerebbe andare alla vitamina B con i suoi derivati. 
Le vitamine B  infatti giocherebbero un ruolo primario nei livelli di omocisteina, un aminoacido presente in alte concentrazione in soggetti affetti da stati depressivi,  essa  sembrerebbe dunque  in grado di regolare i livelli di tale aminoacido favorendo così l’allontanamento dello stato depressivo.                                                          
Alla luce di tale studio  si può presumibilmente  affermare che l’assunzione regolare di vitamina B12, B6 e B9, ancor più nota come acido folico, potrebbe aiutare a sconfiggere il male oscuro della depressione (o almeno di alcune delle sue manifestazioni).

D’altronde  i benefici di queste vitamine sono già stati resi noti, la vitamina B12 infatti svolgerebbe un ruolo centrale per prevenire disturbi a carico della memoria,  quella B6 sembrerebbe agire negli stati di irritabilità psicologica tipici del periodo premestruale, infine la B9 ovvero l’acido folico, negli stati d’irritabilità e tensione generalizzati.

Cerchiamo dunque di preservare il benessere mentale  al fine di prevenire l’insorgenza di forme d’ansia o di depressione, dedichiamo alla mente  le stesse cure  che giornalmente riserviamo al nostro fisico, miglioriamo  il nostro umore, limitiamo gli stati di tensione, favoriamo  le prestazioni della nostra memoria, rendiamo  la nostra  mente attiva, efficiente ma soprattutto positiva, assumendo  quotidianamente e regolarmente  vitamine del gruppo B, grazie alle quali  la nostra mente sarà pronta a reagire adeguatamente  ai fattori ansiogeni  cui potrebbe andare incontro.

Ed ecco un ricetta ricca di queste vitamine, gustosa e pratica “Merluzzo al girasole con crema di broccoli e funghi”:

Ingredienti

  • 300 gr di merluzzo, baccalà o nasello
  • 150 gr di farina di mais giallo
  • 150 gr di pane grattugiato integrale (anche senza glutine)
  • 100 gr di semi di girasole decorticati
  • 250 gr di broccoli
  • 50 gr di funghi secchi (porcini o Shiitake)

 Preparazione
Prendere il pesce e passarlo nel mix di panatura (150 gr di farina di mais e 150 gr di pane grattugiato integrale). Adagiare su una teglia rivestita con carta forno e cospargere la superficie, facendo lieve pressione, con semi di girasole decorticati. Nebulizzare olio extravergine di oliva e infornare in forno caldo a 220°C per circa 30 minuti controllandone la cottura e doratura. Nel frattempo lessare i broccoli e, una volta cotti, saltare velocemente a fiamma viva con gli spicchi di aglio tritati e l’olio di oliva. Stessa procedura per i funghi reidratati (50 gr di funghi Shiitake o funghi secchi tipo porcino). Frullare i broccoli e disporre la crema sul piatto di portata: sarà il letto su adagiare il pesce “croccante”. Guarnire il piatto con i funghi e pepare secondo vostro gradimento.

Andrea Busalacchi

Esperto in nutrizione e integrazione nutrizionale 
presso le Università Bicocca di Milano e UniCt di Catania
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Fb: Andrea Busalacchi

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it