Banner
Banner
21
Lug

Consigli per un barbecue davvero salutare

on 21 Luglio 2014. Pubblicato in Benessere & alimentazione


Le belle giornate sono di certo l’occasione per stare all’aria aperta e perché no concedersi una buona grigliata in compagnia di amici, ma attenzione la carne così cotta potrebbe essere pericolosa per la nostra salute a causa di alcune sostanze nocive che si sviluppano durante questo tipo di preparazione.

In particolare uno studio condotto dalla ricercatrice Isabel MPLVO Ferreira dell’Università di Porto aveva messo in luce come vi sia una correlazione significativa tra consumo di carne alla griglia e sviluppo di cancro colon rettale. Questa associazione sarebbe da imputare principalmente alla formazioni di idrocarburi policiclici aromatici (IPA) che si sprigionano durante la cottura della carne a temperature eccessivamente elevate, come appunto durante la cottura al barbecue. 

Ma come ovviare a tale pericolo e cuocere la carne alla griglia nel modo più salutare possibile?                                               

Ebbene i ricercatori portoghesi avrebbero fatto una scoperta sensazionale, durante il loro studio i ricercatori hanno lasciato marinare della carne di maiale per 4 ore in tre tipi diversi di birra: Pilsner alcolica, birra analcolica e birra Ale scura, infine la carne è stata cotta su griglia alimentata a carbone, i risultati sono stati davvero sorprendenti.                                                                                                                                              

La cottura della carne con questo metodo infatti avrebbe permesso di dimezzare la produzione di ben otto tipi di idrocarburi aromatici policiclici, riducendone così significativamente la pericolosità, in particolar modo la birra scura è stata quella che ha mostrato i risultati migliori. I ricercatori hanno quindi concluso che l’assunzione di carne marinata alla birra può essere una strategia di mitigazione adeguata, e nel caso non si disponga o non si sia amanti del gusto della birra, si potrebbe sostituire con del vino rosso o del te.                                                                                                                     

Infine per non rinunciare dunque al piacere di un buon barbecue, seguiamo dei piccoli accorgimenti per rendere la nostra carne alla griglia il più salutare possibile.                                                                                            

Eccone alcuni :                                                                                                                                                            
- scegliere tagli di carne magri, invece di varietà ad alto contenuto di grassi come costole e salsiccia, dal momento che queste sgocciolano meno creando così meno fumi dannosi per la nostra salute
- togliere il grasso in eccesso e rimuovere la pelle                                                                                
-scongelare la carne prima di cuocerla per ridurre il tempo di cottura                                                      
-collocare il cibo ad almeno 6 centimetri dalla fonte di calore                                                                            
-creare una barriera per impedire la fuoriuscita di succhi e produrre fumo nocivo, ad esempio stendendo sulla griglia un foglio di alluminio con dei fori.                                                                                                        
Ma se la carne non rientra nei vostri piatti preferiti, eccovi una variante a me molto cara, ovvero la “pizza alla griglia”:

Ingredienti
Impasto per pizza
Peperoni
Melanzane
Mozzarella di bufala
Olive bianche
Sedano
Peperoncino
Olio extravergine di oliva

Preparazione
Arrostire un peperone sulla griglia; a cottura ultimata pulire e tagliare a striscioline. Grigliare una melanzana a fette. Stendere l'impasto della pizza  e creare un ovale dello spessore di circa mezzo/un centimetro. Preparare il barbecue mettendo il carbone solo in una metà. Porre l’impasto non condito, sulla lato del calore diretto. Appena cotto girare dal lato ancora crudo e disporre sopra la metà del barbecue senza carbone. Ultimare al cottura. Condire direttamente sul barbecue la pizza partendo dalla salsa di pomodoro e aggiungendo il resto degli ingredienti. Chiudere il coperchio e attendete la fine della cottura. Guarnire con dell’olio extravergine

Buon appetito!



Andrea Busalacchi

Esperto in nutrizione e integrazione nutrizionale
presso le Università Bicocca di Milano e UniCt di Catania
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Fb: Andrea Busalacchi

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it