Banner
Banner
Banner
06
Dic

Vino della settimana: Equipe5 Brut 2008 di Cantina di Soave

on 06 Dicembre 2014. Pubblicato in Il vino della settimana

Talento Metodo Classico Millesimato di Chardonnay e Pinot Noir.

Era il lontano 1898 quando alcuni viticoltori a Soave in provincia di Verona si unirono per formare una cooperativa. Bisogna però attendere gli anni 30 per la nascita del marchio Cantina di Soave che iniziò con 51 iscritti. Da allora una crescita continua per numero di soci nonchè per superficie, con realizzazione di nuovi stabilimenti tanto da divenire un punto fermo nella viticoltura del veronese. La vera svolta negli anni 80 quando la Cantina decise di puntare per la commercializzazione col proprio marchio e specialmente con l’applicazione del concetto della qualità totale dal vigneto al vino.

Oggi Cantina di Soave è un colosso da 2.200 soci, 6.000 ettari di vigneti, ben 6 siti produttivi: a Soave quella storica, quella principale e Borgo Rocca Sveva (vini top e Talento Equipe5), Cazzano di Ramigna (Ripasso, Amarone), Illasi (Valpolicella), Montecchia di Crosara (Lessini Durello) e infine nel 2009 una filiale commerciale a Boston, USA. Le tantissime etichette sono suddivise in 17 marchi con ben 680 referenze, cioè etichette nei vari formati e una produzione totale di 32 milioni di bottiglie che per il 60% vanno all’estero, Gran Bretagna specialmente.
Guidano la Cantina il presidente Attilio Carlesso e il direttore generale Bruno Trentini; gli enologi sono guidati da Filippo Pedron, gli agronomi da Giuseppe Rama.


Attilio Carlesso e Bruno Trentini 

Delle 4,5 milioni bi bottiglie di spumanti, in maggior numero secondo il metodo Charmat, degustiamo il top l’Equipe5, un Metodo Classico nel millesimo 2008, vinificato e confezionato nella cantina di Borgo Rocca Sveva che si trova all’ombra del castello di Soave. Un coraggioso progetto realizzato nel 2003 quando sono finiti i lavori di ristrutturazione della villa utilizzando gli storici locali per creare prestigiose sale di rappresentanza, sala degustazione e spazi d’incontro e divulgazione della cultura enologica.  L’uva destinata a Borgo Rocca Sveva viene raccolta dai vigneti coltivati nel rispetto di un Progetto definito di Qualità in cui al momento della consegna dell’uva la gradazione zuccherina viene confrontata con un livello-soglia di riferimento, sulla base della varietà e delle condizioni climatiche dell’annata per ottenere un vino di massima espressività.

Lo spumante, che prende il nome da 5 enologi che l’anno creato, è formato da Chardonnay all’85% secondo i millesimi e dal resto di Pinot Nero, provenienti dai migliori vigneti, principalmente in Campiano e in Montecchia di Crosara, a 250/300 metri in terreni di origine calcarea. Vigneti in genere di 10 anni allevati a Guyot completamente inerbiti e dove si operano drastici diradamenti dei grappoli.

Vendemmia fine agosto, primi di settembre, con la massima attenzione nella raccolta e nella selezione dei grappoli. Pressatura soffice, decantazione del mosto a freddo; fermentazione a 17° con lieviti selezionati, poi da 4 a 6 mesi in acciaio. Rifermentazione in bottiglia per 9 mesi quando inizia il remuage per un totale sui lieviti di almeno 36 mesi.

Versato nel calice a flute il colore è giallo paglierino un pò tenue, perlage molto fine e abbastanza persistente. All’olfatto si esprime con un bouquet particolarmente equilibrato, da spumante di gran classe dove si avverte la crosta di pane, l’erba secca, la mela, la mandorla e qualche limone; eccellentemente franco. Sulla lingua le bollicine sono minuscole ma evidenti e per nulla invadenti; è asciutto, di ottima struttura con mineralità e acidità che vanno a braccetto. Grande armonia ed eleganza a cui si aggiunge un’ottima persistenza. Un Talento che ben rappresenta la spumantistica di eccellenza dello stivale.
 
Da godere dall’aperitivo fino ad arrivare al momento del dessert. L’abbiamo sposato con una zuppa di lenticchie nere, con ortaggi alla griglia, una salsiccia artigianale sfumata in padella con vino bianco, infine può accompagnare con merito formaggi anche stagionati. Sono da 80 a 100 mila bottiglie secondo la bontà dell’annata che in enoteca trovate a 13 euro. Complimenti.

Cantina di Soave
viale Vittoria 100
tel. 045 6139811
37038 Soave (Vr)
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.cantinasoave.it
Borgo Rocca Sveva
via Borgo Covergnino 7
tel. 045 6139845





Recensioni
di Gianni Paternò

Rubrica a cura di   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Isidoro La Lumia, 98
90139 Palermo
tel. 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it