Banner
Banner
01
Lug

Il Comfort food del Quattroventi: "Chi mangia qui deve soddisfare un bisogno emotivo"

on 01 Luglio 2017. Pubblicato in Dove mangio


(Gabriele Amato e Filippo Ventimiglia - ph cucinartusi.it)

di Manuela Zanni

A due anni dalla nascita di Quattroventi – Comfort Food, il locale che prende il nome da un’antica zona di Palermo vicina al mare è tempo di bilanci e non stupisce che questi siano positivi.

A capo della cucina del ristorante, Filippo Ventimiglia, già executive chef dell’Officina del Gusto di Palermo. Lui porta avanti un’idea di ristorazione che consente di mangiare bene come a casa, in un contesto elegante e sofisticato come un ristorante. Il progetto, infatti, sin dall’inizio, a cui poi si è aggiunto Gabriele Amato, è stato quello di rileggere i piatti della tradizione in chiave moderna e ricercata senza, tuttavia, snaturarli e privarli della propria matrice. L’attenzione particolare agli ingredienti provenienti esclusivamente da fornitori locali unita all’esperienza di Filippo Ventimiglia danno luogo ad  “una cucina basata sulla materie prime del territorio di altissima qualità. "In ogni mia ricetta non ci sono mai più di quattro ingredienti – spiega il giovane chef - e l’abilità nel cucinarli consiste nel rendere riconoscibile ciascuno di essi senza che l’uno prevalga sugli altri in un insieme di perfetta armonia”.


Dopo quasi vent’anni di attività nel settore della ristorazione,  il sodalizio dello chef Ventimiglia con Gabriele Amato, appare sempre più consolidato poiché basato sulla condivisione della stessa filosofia di ristorazione da cui, due anni fa è nato il progetto comune. Un'unione che sembra funzionare poiché basata sul rispetto dei reciproci ambiti, cucina e sala, in cui ciascuno “mette la faccia”. Spaghetti cacio e pepe con formaggio siciliano, maltagliati con farina di Tumminia, spaghetti alla carrettiera con tartare di pesce crudo locale sono soltanto alcuni esempi che potrete gustare, scegliendo da un menu sempre in continua evoluzione.

Non manca anche l’attenzione per le esigenze di vegetariani e vegani con la proposta di pietanze, sempre presenti nel menù, che su richiesta posso essere modificate in base alla tipologia di clientela, in piatti simili, nell’aspetto e nel gusto, per quanto possibile, a quelle “originali”. E’ questo il caso dei ravioli ai tenerumi e frutti di mare rivisitati con plancton il cui gusto marino non fa rimpiangere l’assenza dei crostacei, o il tonno “ammuttunato” che si trasforma in una melanzana ripiena di formaggio e ripassata in un crumble di pane e mentuccia tipico della ricetta da cui deriva. 

“La nostra filosofia è quella del comfort food, ovvero del cibo del conforto che sia in grado di pervadere di un senso di piacere chi li consuma e che soddisfino un bisogno emotivo – spiega Gabriele Amato - Con questa logica abbiamo scelto anche l'organizzazione degli spazi che consentono di iniziare la serata con un aperitivo, arricchito da prodotti realizzati esclusivamente dalla nostra cucina e di ascoltare un po’ di musica, mentre si scambiano due chiacchiere o si attendono i ritardatari. Abbiamo anche riservato uno spazio espositivo ad artisti siciliani che vorranno esporre le proprie opere in un contesto inusuale ma di grande effetto come quello di un ristorante”.

Quattroventi – Comfort Food
via Enrico Albanese, 30/32 - Palermo
091 6259187
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Chiuso: lunedì
Ferie: variabili
Carte di credito: tutte
Parcheggio: no

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it