Banner
12
Giu

Il pesce, il mare, i sorrisi, la leggerezza: che bella scoperta la cucina de La Battigia

on 12 Giugno 2017. Pubblicato in Dove mangio


(Lo chef Filippo Siragusa)

Ci sono posti che solo il fare da giornalista gastronomo nell'incessante ricerca di novità può portare a scoprire. Posti buoni e inaspettati. E quando si trovano c'è il piacere sottile di raccontare poi ai propri lettori qualcosa che in molti non conoscono. 

L'altra sera mi sono imbattuto in un locale del genere. Ad Alcamo Marina. Una lunga sequenza di case e luoghi dove dormire, divisi dalla linea ferroviaria Palermo-Trapani ed una lunga spiaggia croce e delizia di chi ama il mare. Tra le tante strutture ricettive c'è La Battigia, un hotel con 26 camere e una posizione con vista sul golfo di Castellammare invidiabile. Quest'albergo ha annesso un ristorante accogliente e luminoso che è aperto anche alla clientela esterna. Ed è qui la sorpresa. Tra i fornelli c'è Filippo Siragusa, un giovane chef che è in pratica cresciuto nella cucina dell'albergo e che conduce tutto con serenità e soprattutto leggerezza. Non gli manca una materia prima di alta qualità e tutto quanto gira in un contesto di rara professionalità, dal modo in cui arrivano le portate al servizio. Sorrisi inclusi. Che in Sicilia per quanto gratuiti e sempre disarmanti non sono per nulla scontati. Il pubblico degli avventori è vario, dai turisti che soggiornano in albergo a chi è desideroso di mangiare bene, soprattutto pesce. 

Abbiamo cominciato con una entrée, ovvero una sfera di mare nera con crema allo zafferano.

Un piccolo divertimento di buon equilibrio. Poi un po' di crudo fresco e profumato formato da una tartare di tonno, scampo e carpaccio di dentice. Il livello della piacevolezza sale di colpo con la triglia in agrodolce e merluzzo in tegame.

Piatto molto buono con una eccellente materia prima e la delicatezza di non stravolgerla e di accompagnarla all'avventore aggiungendo poco (ma che in realtà è anche tanto). Tra i primi perla nera con gambero rosso di Mazara è un riso venere cotto al punto giusto succulento e di buona consistenza.

Ed ancora gli spaghetti ai ricci, buonissimi nella loro disarmante semplicità.

Dove anche qui segnaliamo ancora una volta il livello alto degli ingredienti, dalla pasta al condimento. Arriva anche un filetto di cernia con vellutata di patate e porri, sapido mai ridondante e ben presentato. C'è un ampia offerta di dessert che strizzano l'occhio alla tradizione e alle innovazioni, con un filo conduttore della ricerca senza mai essere scontati. Ecco allora la divertente burnìa di tiramisù alla frutta (burnìa in siciliano sta per barattolo)

la provocante cassata siciliana di vetro o il tris di cheesecake. Ed altro ancora. La carta dei vini è ben pensata ed evidenzia quanto di buono si faccia in Sicilia. Il servizio è attento e cordiale. Si spendono sui 50 euro. Un ristorante non solo da provare. Ma anche su cui scommettere. 

F. C.

La Battigia
Via Lungomare La Battigia
Alcamo Marina (Tp)
Tel. 0924/597259
www.labattigia.it
Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Chiuso: mai
Ferie: mai
Carte di credito: tutte
Posteggio: sì

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it