Banner
Banner
23
Feb

Al Locale, atmosfera da fiaba e piatti della tradizione fiorentina rivisitati in chiave moderna

on 23 Febbraio 2016. Pubblicato in Dove mangio

di Sofia Catalano

Potete decidere se sedervi al banco, per un aperitivo prima di cena o un drink dopo cena, o accomodarvi ad un tavolo più appartato e silenzioso per una serata all’insegna del gusto e della tradizione in chiave gourmet. 

In entrambi i casi farete parte dell’atmosfera tutta fiorentina che si respira al “Locale” ristorante e wine bar nel cuore del capoluogo toscano, a metà strada tra il Duomo, Palazzo Vecchio e Santa Croce, in via delle Seggiole. Ad accogliervi un seducente giardino d’inverno con le pareti ricoperte di piante sempreverdi, o piene di bottiglie dalle etichette pregiate, arredi minimal ed essenziali, bancone in zinco, in un mix inedito tra una disco club e un bistrot parigino, in chiave fiorentina. Tutto infatti, nonostante la modernità dell’ambiente, parla di storia e basta spostarsi nelle sale adiacenti per immergersi in un ambiente più rarefatto, intimo, con tavoli rotondi, grandi sedie e poltrone dalle preziose tappezzerie, statue incastonate nelle pareti.

Ma gli spazi più suggestivi, ed anche un po’ misteriosi, sono ancora più in basso, nei locali sotterranei dove un tempo pulsava la vita del palazzo medievale, dove il personale sfaccendava e dove si accede con ripide scale in pietra. Qui regna un‘essenzialità quasi monastica, tra muri a vivo, il legno, i camini, le feritoie e il forno che comunica con il piano superiore, dove, si risale dal fondo di uno stretto corridoio a volta, e si arriva in un ambiente dominato da un’antica cucina, con grande focolare e il forno con la croce dei Cavalieri di santo Spirito. Tradizione e sperimentazione vanno invece di pari passo in cucina, dove lo chef Fabio Silla (giovanissimo, 28 anni) riedita le pietanze toscane per eccellenza, ricette “semplici” capisaldi della filosofia del “ Locale”. Ma non aspettatevi pappa al pomodoro o ribollita, qui si viaggia su altri binari, ad alta velocità. Tra le delizie per finire in bellezza i gelati salati al caramello o arachidi e ancora il “lattaiollo ” antico dolce fiorentino, a base di latte e limone,  rivisitato con aggiunta di meringhe allo zafferano e aria  ( schiuma ) al frutto della passione.
 
LOCALE
Via delle Seggiole 12 – Firenze
Aperto tutti i giorni dalle 19.30 alle 2
Tel. 055 9067188
Carte di credito: tutte
Parcheggio: no
Prezzi : da 25 euro a persona per spuntini veloci a 50 euro a persona al tavolo

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it