Banner
Banner
23
Apr

Feudo Vagliasindi, relax sulle pendici dell'Etna

on 23 Aprile 2012. Pubblicato in Dove dormo

L’hotel Feudo Vagliasindi, di proprietà della famiglia Vassallo, sorge su un vecchio feudo a pochi chilometri dalla cittadina medievale di Randazzo.

Delizioso rifugio incastonato tra terrazzamenti e vigne sul versante nord dell'Etna, ideale per chi vuole trovare relax e immergersi nella bellezza mozzafiato del paesaggio sul quale si staglia l'imponenza del vulcano.

La posizione è poi strategica per chi vuole esplorare il territorio, le cittadine e le cantine che costellano le pendici dell'Etna.

La storia di questa dimora è antica, risale alla fine dell'800. Al tempo era uno dei cuori pulsanti della zona, polo di riferimento con la sua cantina e il palmento. La struttura che si può ammirare adesso è invece dei primi del '900. Nel dopoguerra fu adibita ad ospedale militare. 


Il vecchio palmento

Oggi la sua funzione è quella di offrire ospitalità e assaggi del territorio. E' infatti un'azienda agricola che si estende per 10 ettari: sei dedicati alla cultivar Nocellara Etnea, due ettari a vigneto, da cui ottiene un vino Doc e una Igt, e la restante parte ad ortaggi. I terreni si estendono nei campi circostanti e davvero garantiscono un'esperienza del gusto a km0.  Nel ristorante all'interno dell'albergo prendono vita piatti dove gli unici protagonisti sono i frutti della terra.

Ad interpretarli è Alfina Romano, la cuoca. In cucina regna sovrana, lì crea e rivisita ricette della tradizione, ci si dedica sette giorni su sette  per coccolare i suoi commensali. Tantissime le preparazioni con cui dà risalto alla freschezza della materia prima: dagli antipasti contornati da confetture di pomodorino e finocchietto di arance e cipolla, che abbina ai formaggi locali, alle interpretazioni di pasta fatta in casa, come gli gnocchetti di semola ai funghi porcini o i panzerotti al pesto di pistacchio, o ancora alle carni. 

Al Vagliasindi calore ed accoglienza sono un “must”. Punto di forza è l'atmosfera familiare resa tale dal garbo e dalla gentilezza del personale di sala, sempre attento alle esigenze della clientela. Si articola in tredici camere, tra doppie e triple ed una suite.

Il momento più  suggestivo è la prima colazione, una vera e propria sinestesia, dove sapori e profumi si fondono con i colori e la bellezza dello spettacolo che regala l'Etna. Si possono gustare le confetture di frutta fresca di Alfina, la sua chicca, una delizia da spalmare sulle fette di pane fragrante. Un buongiorno imperdibile per chi vuole davvero provare il sapore dell'ospitalità siciliana. 

Maria Antonietta Pioppo

 
Feudo Vagliasindi
Contrada Feudo S. Anastasia
Strada provinciale 89
95036, Randazzo (Ct)
Tel.  095 7991823
web: www.feudovagliasindi.it
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it