Banner
Banner
20
Lug

La carta dei vini che diventa una mappa

on 20 Luglio 2012. Pubblicato in Cosa bevo

C’è vino e vino e c’è carta e carta. Quella proposta dal ristorante Bellotero sicuramente è diversa dalle altre.

A pochi passi da via della Libertà, nel locale gestito da Emanuele Ferraro e Lorenzo Muratore, l'appassionato del calice ha di che stupirsi e ispirarsi. La carta è stata ideata e realizzata da Sergio Merlo, wine consulter. Grande amico dei titolari ha una conoscenza delle etichette del Bel Paese e internazionali enciclopedica. 


Lorenzo Muratore, Emanuele Ferraro, Sergio Merlo

Ogni dettaglio è stato curato nei minimi particolari secondo le esigenze dei titolari del ristorante che volevano dare un’immagine diversa alla loro carta. Già la copertina spiazza e manda un chiaro messaggio: uno sfondo nero mette in risalto i nomi dei vitigni senza spaziatura come se fossero un’unica parola.


Copertina

Aprendo le prime due pagine si presenta una cartina dell’Italia con l’indicazione geografica delle etichette. “L’idea era quella di veicolare l’immagine del vino, dell’etichetta insieme alle informazioni. Un messaggio che fosse comunicato sia a livello grafico che scritto - spiega Ferraro- e  abbiamo notato che in questo modo il cliente è più invogliato a provare nuovi vini. Parlando con il nostro amico Sergio Merlo, abbiamo pensato di realizzare qualcosa che  desse un'ampia ed esaustiva fotografia di questo mondo così vasto e affascinante. Un modo molto diretto per far capire al fruitore da dove viene il vino e cosa  sta bevendo”, conclude Sergio Merlo.



Altra idea originale, oltre alle immagini che intermezzano le offerte di Champagne, vini bianchi, vini rossi, vini da dessert e birre, è stata l’inserimento di  citazioni sempre inerenti al mondo enologico: da Mario Soldati a  Goethe, da Hermanne Hesse a Dante Alighieri, ognuna perfettamente inerente al contesto, alla tipologia e alla pagina-guida che si sfoglia. Un’innovazione nel campo delle carte, che rompe gli schemi col vecchio sistema di proporre un vino solo per iscritto, senza identificarlo con un’etichetta e con un’area geografica.


Copertina dei liquorosi

Maria Antonietta Pioppo
 

Ristorante Bellotero
Via Giorgio Castriota, 3  
90139 Palermo
Tel. 091 582158
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Isidoro La Lumia, 98
90139 Palermo
tel. 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it