Banner
Banner
25
Feb

on 25 Febbraio 2009. Pubblicato in Cosa bevo

COSA BEVO

Etna rosso,
che fenomeno

Non mi piacciono i paragoni, e non mi piace di conseguenza chiamare "piccola Borgogna" quello straordinario territorio costituito dalle pendici dell'Etna solo perché, come pare, è particolarmente vocato alla coltivazione del Pinot Nero; i suoi terreni prevalentemente sabbiosi e vulcanici ricchissimi di minerali e il particolare clima danno origine infatti da secoli ai vini meno "siciliani" della regione - per come oggi intende il mercato tale aggettivo - ma dalle caratteristiche così interessanti da costituire un "unicum" nel panorama enologico internazionale.
Giuseppe Benanti, con l'Azienda Vinicola di famiglia a Viagrande (Ct), e l'enologo Salvo Foti sin dal 1988 sono impegnati nello studio e valorizzazione dei vitigni autoctoni della zona, e hanno dato un contributo fondamentale alla rapidissima crescita qualitativa dei vini che ne derivano.
Il Serra della Contessa, annata 2005, è un tipico Etna Rosso da Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio dall'impenetrabile colore rosso rubino e dagli inebrianti profumi di ciliegia, mirtilli, more, prugna e viola ben amalgamati alle note di pepe nero, vaniglia e liquirizia; di notevole ampiezza l'approccio gustativo, pieno e avvolgente, con tannini morbidi che fanno sentire la loro presenza con discrezione, in elegante equilibrio con il tenore alcolico e l'acidità, e un finale di notevole persistenza con ricordi di frutti di bosco.
Da bere con secondi a base di carne come l'agnello in umido con patate o i peperoni ripieni di tritato e con formaggi stagionati come il ragusano, costa circa 30 euro. 

Gaspare Mazzara

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it