Banner
Banner
29
Mag

on 29 maggio 2008. Pubblicato in Cosa bevo

    COSA BEVO

Rosso e ruffiano

etichettacosabevo63.jpgRuffiani. È con tale termine che andrebbero definiti i rossi di Saint Emilion, appelation tra le più importanti del Bordeaux situata sulla riva destra della Dordogna, accanto all’altrettanto famosa Pomerol; i suoi vini sono infatti generalmente eleganti e di grande finezza, maturano prima di quelli del Médoc e sono ricchi di sapore. Eppure questo territorio, geograficamente piccolo ma dalla produzione molto elevata, dal quale provengono due tra i più grandi vini del mondo, lo Chateau Cheval Blanc e lo Chateau Ausone, ha una conformazione geologica molto variegata che, unita a una classificazione (per usare un eufemismo) barocca, pone seri problemi nell’acquisto di prodotti da cantine meno conosciute.
Situato all’estremo confine sud orientale dell’A.O.C., sui terreni argilloso–calcarei dell’Altopiano di Saint Christophe, lo Chateau Tour Baladoz, completamente ristrutturato nel 1998, vinifica un tipico assemblaggio di Merlot in prevalenza e di Cabernet Sauvignon e Franc di buona qualità. La grande annata 2005 ha dato origine ad un vino dal colore rosso rubino scuro, che scorre nel bicchiere producendo lacrime fitte e dense a testimonianza dell’elevato tenore alcolico; il bouquet è ampio e complesso, con immediati sentori di spezie seguiti da note di prugna, mora, violetta, cuoio, tabacco e vaniglia. Al gusto è ben strutturato, con tannini morbidi ed eleganti e un finale persistente che richiama le spezie e la mora.
Da abbinare alla “scottiglia” alla fiorentina o allo stinco di maiale in umido, si trova in enoteca a circa 32 euro.


Gaspare Mazzara

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it