Banner
Banner

Banner

15
Mag

on 15 maggio 2008. Pubblicato in Cosa bevo

    COSA BEVO

Un Grillo all'emporio dei fenici

mozia_tasca_cb.jpgChi può imbottigliare un vino ed evocare tremila anni di storia? Chi può vantare di berne un sorso e richiamare una civiltà lontana come quella dei fenici? Se il vino è cultura, la scommessa dei Tasca d’Almerita che hanno deciso di produrre un Grillo in purezza proprio con le uve coltivate a Mozia, l’isolotto che fu l’emporio dei fenici, è già vinta. Non è la prima volta che ci si cimenta tentando di sfruttare enologicamente parlando le mille opportunità che offre questo pezzo di terra di appena 36 ettari di fronte a Marsala. Il primo a crederci, è doveroso ricordarlo - fu l’enologo Giacomo Tachis quando scoprì che su Mozia c’è un antico vigneto di uva Grillo, poco più di un ettaro. E da lì venne fuori un vino sperimentale da vendemmia tardiva che produsse l’Istituto regionale della Vite e del vino. Mozia non è solo civiltà fenicia. E anche la folgorazione di un inglese come Whitaker che decise di acquistare un secolo fa circa tutto l’isolotto, pezzo per pezzo da alcuni contadini marsalesi.
 Oggi grazie all’accordo tra i Tasca d’Almerita e la fondazione Whitaker che di Mozia è proprietaria, viene fuori un grillo in purezza annata 2007, che si presenta con un bel colore giallo dai riflessi dorati. Al naso profumi netti di ananas e fiori di zagara, al palato entra compatto, sostenuto da una buona vena acida che lo destina, almeno speriamo, a lunga vita. E per chiudere una nota di mandorla un po’ amara a caratterizzare questo bianco. Che come pochi può vantare suggestioni ricche di storia e bellezza. Una scommessa, un fiore all’occhiello, l’abbraccio tra vino di qualità e territorio. Ce ne sono 10 mila bottiglie, non tantissime. In enoteca costa sui 15 euro. Sorsi di cultura.



F. C.
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it