Banner
Banner
11
Dic

Fazio presenta il Blanc de Blancs, il primo spumante della Doc Erice

on 11 Dicembre 2015. Pubblicato in Cosa bevo


Uno spumante delicato e fragrante, prodotto unicamente con uve Chardonnay spumantizzate con metodo Charmat lungo. Si chiama Fazio Blanc de Blancs ed è il primo spumante prodotto nella Doc Erice. 

Un vino in purezza fortemente legato al territorio, creato con le migliori uve provenienti dai vigneti delle tenute Fazio, che sorgono a 400 metri sul livello del mare proprio al di sotto del monte Erice. 

Una nuova etichetta frutto dell’esperienza ventennale della famiglia nella tradizione spumantistica, consolidata da prodotti che da anni si sono imposti sul mercato internazionale, come il Muller Thurgau Brut e il Petali Moscato.  
“Fazio è un’azienda con una lunga tradizione spumantistica alle spalle – commenta Bruno Alvisini, direttore generale di Fazio Wines – che sorge su un territorio che, grazie al suolo calcareo e il clima temperato, si presta particolarmente alla coltivazione di vitigni come lo Chardonnay. Il nome Blanc de Blancs, mutuato dalla tradizione spumantistica francese, prevede l’utilizzo di sole uve bianche nella fase di spumantizzazione. La scelta del brand Fazio vuole sottolineare il forte impegno della famiglia per questo nuovo e sorprendente spumante”.
 


 

Il Fazio Blanc de Blancs è un vino profumato, che racchiude in sé tutti gli aromi del frutto grazie al metodo con cui è stato creato. “Il metodo Charmat lungo – spiega l’enologo dell’azienda Giacomo Ansaldi – rende il prodotto strutturalmente importante e, allo stesso tempo, esalta le note sensoriali delle uve con cui è prodotto. Abbiamo scelto il metodo Charmat lungo proprio per imprimere sul vino il ricordo del frutto con cui è prodotto: le uve del territorio della Doc Erice”.

Prodotto con le sole uve sane raccolte a mano al giusto grado di maturazione, queste vengono poi diraspate e macerate a freddo a una temperatura di 4 gradi. Alla pressatura soffice degli acini segue una fermentazione molto lenta e termocontrollata, con un affinamento in autoclave con soste sui lieviti di almeno sei mesi e una spumantizzazione di altri sei.

Il perlage è persistente, raffinato ed elegante con bollicine a grana fine. È uno spumante estremamente versatile, ottimo come aperitivo, si abbina perfettamente a tutto pasto. Interessante con i risotti e i piatti di pesce e crostacei e con le cruditè di mare.

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Isidoro La Lumia, 98
90139 Palermo
tel. 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it