Banner
Banner
15
Apr

Il presidente del Senato Alberti Casellati: "Vinitaly finestra sul mondo del vino italiano"

on 15 Aprile 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Vinitaly 2018


(Maria Elisabetta Alberti Casellati)

Alla fine, seppur in ritardo sulla tabella di marcia prevista, la neo-presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ha preso parte alla conferenza di inaugurazione del Vinitaly. 

Ed è stata proprio lei a chiudere questa cerimonia con un discorso, breve e conciso in cui ha ribadito, non solo la sua passione per il mondo del vino ("una tradizione familiare"), ma anche per il Vinitaly stesso ("cerco di non perdermi mai un'edizione"). Il Presidente ha iniziato il suo discorso elogiando VeronaFiere, non solo per il Vinitaly, ma per tutti gli eventi che mostrano l'Italia migliore. "Perché qui - ha detto il presidente - c'è lITalia migliore. Mi piace anche la sintonia che si è creata fra il mondo-fiera e la città, che ormai è sempre più protesa ad accogliere appassionati da tutto il mondo". I numeri del Vinitaly, confermano che c'è sempre un maggior einteressa sul mondo del vino italiano da parte degli stranieri: "Qui saranno rappresentate oltre 140 nazioni e tutto il mondo potrà avere una fotografia chiara e definita di quelloche siamo, ma soprattutto di quello che vogliamo essere nel futuro". Lei, che nel mondo del vino c'è cresciuta, per tradizione familiare, non si perdeva un'edizione del Vinitaly: "E mi accorgo che oggi è una realtà sempre più dinamica, ma soprattutto c'è una capacità unica di fare sistema. Il vno è sempre il protagonista di questa fiera, seppur ben accompagnato dal mondo agroalimentare, del cibo e dell'olio". Per il presidente, parlare di vino significa "parlare del frutto del lavoro dell'uomo che mostra il meglio del marchio Italia nel mondo". E può essere anche un incentivo per il mondo del turismo italiano, visto che "l'Italia possiede il maggior numero di siti Unesco nel mondo e di questi 3 fanno riferimento al mondo del vino (Val d'Orcia, Langhe e gli alberelli di Pantelleria). "Allora - ha concluso il presidente - brindo con un simbolico calice di Prosecco a questa edizione del Vinitaly e del mondo del vino italiano".

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY