Banner
Banner
14
Apr

Domani sera la festa dei vignaioli di Vi.Te. "Per noi un test, pronti a lasciare Vinitaly"

on 14 Aprile 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Vinitaly 2018

L'associazione che raggruppa circa 140 produttori da sei anni partecipa alla fiera veronese con lo spazio Vivit. Ma il 2018 potrebbe essere l'ultima edizione

È solo un'indiscrezione, al momento. Ma su cui c'è da scommettere potrebbe diventare una decisione definitiva. I vignaioli di Vi.Te. sarebbero pronti a cambiare le modalità di partecipazione a Verona. 

Dal prossimo anno niente più Vivit, lo spazio all'interno del Vinitaly. Semmai una due giorni di festa e assaggi, incontri B2B e tante relazioni nel vicinissimo albergo accanto all'ingresso principale di Verona Fiere. Ovvero quel Crowne Plaza che si trova in via Belgio e che proprio a partire da domani pomeriggio ospiterà una grande festa con tutte le quasi 150 cantine che fanno parte del movimento presieduto da Gabriele Da Prato. È probabile che la decisione futura, al momento solo una indiscrezione, sia dettata da ragioni economiche e dalla voglia di rivedere qualche forma di investimento. 

Certo è che la festa di domani sera ha tutta l'aria di un esperimento. Seicento invitati di alto profilo. Un super party diviso in due momenti: dalle 15 alle 19 la degustazione libera di due vini per ciascuno dei vignaioli di Vi.Te.; dalle 19 a mezzanotte la festa vera e propria sempre con i vignaioli di Vi.Te. ed una cena riservata. L'ingresso è solo ad inviti. "L'idea - spiegano gli organizzatori - è quella di dare vita ad un appuntamento che possa celebrare i vini naturali in un contesto fuori dagli schemi tradizionali". Naturalmente al Vinitaly da domani fino a mercoledi e per il settimo anno consecutivo c'è anche quest'anno Vivit (che sta per "Vigne Vignaioli Terroir" ed è definito il salone dei vignaioli naturali), padiglione 8, circa mille metri quadri di spazio espositivo e oltre 110 aziende a richiamare migliaia e migliaia tra addetti ai lavori e appassionati. Poi a fine fiera si tireranno le somme. E l'associazione presieduta da Gabriele Da Prato prenderà una decisione per il 2019.

C.d.G.

 
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY