Banner
Banner
21
Set

Le migliori pizzerie d'Italia secondo il Gambero Rosso

on 21 Settembre 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - La guida

In Sicilia un solo riconoscimento massimo: alla pizzeria La Braciera di Palermo

Il Gambero Rosso ha svelato i nimi delle migliori pizzerie d'Italia, pubblicate nella nuova guida, edizione 2019.

Oltre 600 locali, 62 i Tre Spicchi premiati e 10 le Tre Rotelle: questi i numeri della guida Pizzerie d'Italia 2019, presentata a Palazzo Caracciolo a Napoli. Con una importate novità: perché per la prima volta alle pizzerie vengono assegnati i voti (massimo 100). Il punteggio si ottiene dalla somma dei punti assegnato alla pizza (massimo 80), alla location (massimo 10) e all'offerta del beverage (massimo 10).

Le Tre Rotelle – il massimo premio per la pizza a taglio - sono tutte conferme (con Gabriele Bonci e Renato Bosco in testa) mentre tra i Tre Spicchi ci sono 12 new entry che mettono in mostra altre chiare tendenze dell'universo pizza. A cominciare dal fatto che ormai per mangiarne una in vero stile napoletano, con l'impasto steso sottile e il cornicione alto e rigonfio, non è affatto necessario raggiungerne la terra d'origine. Sei dei nuovi premiati sono infatti indirizzi dediti al disco verace e di questi solo uno è in Campania, ossia Casa Vitiello a Caserta. Gli altri sono Battil'Oro Fuochi + Spiriti + Lievitia Seravezza, con cui Gennaro Battiloro ha compiuto il passo di un'insegna a suo nome dopo svariate esperienze, Officine del Cibo a Sarzana (e un Tre Spicchi arriva in Liguria), Al Fresco a Firenze (con la firma di Romualdo Rizzuti, che di Tre Spicchi fa il bis con il suo locale Le Follie di Romualdo), Guglielmo Vuolo Verona– sbarcato in Veneto dalla pizzeria Eccellenze Campane a Napoli – e poi Il Vecchio e il Mare (di nuovo a Firenze).

Per la categoria della pizza all'italiana, invece, la novità è Seu Pizza Illuminati a Roma (nel frattempo le tonde di Pier Daniele Seu restano al Mercato Centrale capitolino), per quella della pizza a degustazione sono Sesto Gusto (con cui Massimiliano Prete conquista Torino), Da Ezio ad Alano di Piave dove Denis Lovatel ha raccolto l'eredità di papà Ezio e costruito il suo varco personale, La Pergola a Radicondoli, attiva dagli anni '70 e dove la creatività unita al “chilometro vero” ha permesso a Tommaso Vatti di segnare la svolta, La Ventola a Rosignano Marittimo (pure qui, una storica conduzione familiare che ha saputo rinnovarsi) e L'Osteria di Birra del Borgo a Roma, con Luca Pezzetta e una bella sperimentazione che procede di concerto con l'anima brassicola.

I TRE SPICCHI

PIZZA NAPOLETANA

  • 96, Pepe in Grani – Caiazzo (CE)
  • 95, La Filiale a L'Albereta – Erbusco (BS)
  • 94, La Notizia – Napoli
  • 92, Le Follie di Romualdo – Firenze
  • 92, Battil'Oro Fuochi + Lieviti + Spiriti – Seravezza (LU)
  • 92, 50 Kalò – Napoli
  • 92, Sorbillo – Napoli
  • 92, Pizzeria Salvo – San Giorgio a Cremano (NA)
  • 91, Officine del Cibo – Sarzana (SP)
  • 91, Montegrigna by Tric Trac – Legnano (MI)
  • 91, Enosteria Lipen – Triuggio (MB)
  • 91, 'O Scugnizzo – Arezzo
  • 91, Al Fresco – Firenze
  • 91, I Masanielli – Caserta
  • 91, Oliva – da Concettina ai Tre Santi – Napoli
  • 90, Perbacco – La Morra (CN)
  • 90, Guglielmo Vuolo Verona – Verona
  • 90, Giotto – Firenze
  • 90, Il Vecchio e il Mare – Firenze
  • 90, Kambusa – Massarosa (LU)
  • 90, Mamma Rosa – Ortezzano (FM)
  • 90, Casa Vitiello – Caserta
  • 90, Da Attilio alla Pignasecca – Napoli
  • 90, Starita – Napoli
  • 90, Villa Giovanna – Ottaviano (NA)
  • 90, Era Ora – Palma Campania (NA)
  • 90, Fandango – Filiano (PZ)

I TRE SPICCHI

PIZZA ALL'ITALIANA

  • 91, Libery Pizza & Artigianal Beer – Torino
  • 91, Proloco Dol – Roma
  • 91, Framento – Cagliari
  • 90, Piccola Piedigrotta – Reggio Emilia
  • 90, La Gatta Mangiona – Roma
  • 90, Pro Loco Pinciano – Roma
  • 90, Seu Pizza Illuminati – Roma
  • 90, Sforno – Roma
  • 90, Tonda – Roma
  • 90, Giangi's Pizza – Arielli (CH)
  • 90, La Sorgente – Guardiagrele (CH)
  • 90, La Braciera – Palermo

I TRE SPICCHI

PIZZA A DEGUSTAZIONE

  • 96, I Tigli – San Bonifacio (VR)
  • 94, Saporè – San Martino Buon Albergo (VR)
  • 93, L'Osteria di Birra del Borgo – Roma
  • 92, Gusto Divino – Saluzzo (CN)
  • 92, SestoGusto – Torino
  • 92, Apogeo Giovannini – Pietrasanta (LU)
  • 91, Patrick Ricci. Terra, Grani, Esplorazioni – San Mauro Torinese (TO)
  • 91, Sirani – Bagnolo Mella (BS)
  • 91, Dry Milano – Solferino – Milano
  • 91, Ottocento – Bassano del Grappa (VI)
  • 91, Mediterraneo – Brugnera (PN)
  • 91, La Divina Pizza – Firenze
  • 91, Lo Spela – Greve in Chianti (FI)
  • 91, In Fucina – Roma
  • 91, Piano B – Siracusa
  • 90, Da Ezio – Alano di Piave (BL)
  • 90, Gigi Pipa – Este (PD)
  • 90, Berberè – Castel Maggiore (BO)
  • 90, La Pergola – Radicondoli (SI)
  • 90, La Ventola – Rosignano Marittimo (LI)
  • 90, Agriturismo Il Casaletto – Viterbo
  • 90, Percorsi di Gusto – L'Aquila

LE TRE ROTELLE

  • 95, Pizzarium - Roma
  • 94,Saporè Pizza Bakery – San Martino Buon Albergo (VR)
  • 92, Pizzarium – Lucca
  • 92, Panificio Bonci – Roma
  • 92, 'O Sfizio d' 'a Notizia – Napoli
  • 92, Pizzamore – Acri (CS)
  • 91, Masardona – Napoli
  • 91, Pizzeria Bosco – Tempio Pausania
  • 90,Menchetti – Arezzo
  • 90, Pizzeria Sancho – Fiumicino (RM)

I PREMI SPECIALI

La migliore carta delle bevande

  • ZenZero Osteria della Pizza – Pisa
  • Oliva – da Concettina ai Tre Santi – Napoli

I Maestri dell'impasto

  • Gennaro Battiloro - Battil'Oro Fuochi + Lieviti + Spiriti – Seravezza (LU)
  • Francesco e Salvatore Salvo – Pizzeria Salvo – San Giorgio a Cremano (NA)

I Pizzaioli emergenti

  • Luca Mastracci – Pupillo Pura Pizza – Priverno (LT)
  • Valentino Tafuri – 3 Voglie – Battipaglia (SA)

LE PIZZE DELL'ANNO

Pizza a degustazione

  • Gigi Pipa – Este (PD), Dalla Terra. Fiordilatte pugliese, ricotta di capra, indivia brasata, broccoli verdi, puntarelle, crema di carote allo zenzero, polvere di rape rosse

Pizza all'italiana

  • Giangi's Pizza – Arielli (CH), Hops, ho fatto un cocktail di gamberi! Burrata pugliese, gamberetti marinati al gin, succo d'arancia e Cointreau, asparagi selvatici, pomodorino giallo, fiori di fiordaliso ed extravergine agrumato

Pizza napoletana

  • Guglielmo Vuolo Verona – Verona, Lungomare Caracciolo. Fiordilatte, alici fritte, alghe croccanti e limone grattugiato

Pizza a taglio

  • Alimento – Brescia, Pizzocchera. Caciotta, patate e verze, burro di montagna, Silter della Val Camonica

Pizza dolce

  • Seu Pizza Illuminati – Roma, Tra fior di fragola e croccante .Zucchero di canna, fragole in osmosi, coulis di fragola, mantecato di ricotta e lime, croccante home made di frutta secca

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY