Banner
Banner
19
Ott

Presentata la guida "I ristoranti d'Italia 2018" de L'Espresso: arrivano i Cappelli d'oro

on 19 Ottobre 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - La guida

I premi a dieci ristoranti che hanno cambiato la ristorazione italiana. Sono solo 5 i 5 cappelli, il premio massimo. La Lombardia si conferma la regione con più cappelli

40 anni e non sentirli. La guida "I Ristoranti d'Italia 2018", diretta da Enzo Vizzari, è stata presentata oggi alla stazione Leopolda di Firenze nella sua nuova versione. Dal colore dorato. E non a caso. 

Perché il curatore, oltre a ripercorrere nelle prime pagine i 40 anni della ristorazione italiana, ha scelto di assegnare i "cappelli d'oro" a dieci ristoranti che hanno contribuito in maniera decisiva a cambiare il volto della cucina italiana. Come era stato anticipato spariscono i punteggi (che la guida esprimeva in ventesimi), ma ci sono solo i cappelli. Cinque per l'eccellenza, 4 per un grande ristorante e così via. La Guida, realizzata in collaborazione con Pitti Immagine, è creata da una squadra di collaboratori (oggi sono oltre 90) che tutti insieme scattano una fotografia dello stato di salute della gastronomia. Con le diverse "ispezioni" si arriva a una selezione molto stretta: circa 2.000 locali figurano nel volume (648 sono le pagine), scelti fra oltre 200 mila insegne in cui "si somministra cibo", e tra questi 700 si fregiano di almeno un cappello.

Una raccolta dunque dei migliori, ciascuno nella propria categoria: dalla trattoria alla tavola a "5 cappelli" (la miglior fascia di qualità, e sono cinque quest'anno i ristoranti con 5 cappelli, gli stessi dell'anno scorso: Osteria Francescana a Modena, Le Calandre a Rubano, Piazza Duomo a Alba, Uliassi a Senigallia, Casadonna Reale a Castel di Sangro), dalle enotavole alle cucine etniche, con uno speciale inserto dedicato alle "migliori pizzerie d'Italia" (tra cui il Premio Petra Molino Quaglia per i giovane di talento va a Gennaro Battiloro della Pizzeria La Kambusa a Massarosa, in provincia di Lucca).

CAPPELLO D'ORO

  • Caino di Montemerano
  • Colline Ciociare di Acuto
  • Dal Pescatore di Canneto sull’Oglio
  • Don Alfonso 1890 di Sant’Agata sui Due Golfi
  • Enoteca Pinchiorri di Firenze
  • Lorenzo di Forte dei Marmi
  • Marchesi alla Scala di Milano
  • Miramonti l’Altro di Concesio
  • San Domenico di Imola
  • Vissani di Baschi

5 CAPPELLI

  • Casadonna Reale di Castel di Sangro
  • Le Calandre di Rubano
  • Osteria Francescana di Modena
  • Piazza Duomo di Alba
  • Uliassi di Senigallia

4 CAPPELLI

  • Casa Perbellini di Verona
  • Da Vittorio di Brusaporto
  • Dani Maison di Ischia
  • Del Cambio di Torino
  • Duomo di Ragusa Ibla
  • La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri di Roma
  • St. Hubertus dell’Hotel Rosa Alpina di Badia
  • Il Pagliaccio di Roma
  • Krèsios di Telese
  • La Peca di Lonigo
  • Lido 84 di Gardone Riviera
  • Seta dell’Hotel Mandarin Oriental di Milano
  • Taverna Estia di Brusciano
  • Villa Crespi di Orta San Giulio
  • Hisa Franko di Caporetto
  • La Madia di Licata

3 CAPPELLI

  • Acquerello Fagnano Olona (VA)
  • Agli Amici Udine
  • Antica Corona Reale – Da Renzo Cervere (CN)
  • Antica Osteria Cera Campagna Lupia (VE)
  • Aqua Crua Barbarano Vicentino (VI)
  • Auener Hof Terra Sarentino (BZ)
  • Berton Milano
  • Borgo Egnazia Due Camini Fasano (BR)
  • Borgo Santo Pietro – Meo Modo Chiusdino (SI)
  • Bracali Massa Marittima (GR)
  • Bros Lecce
  • Combal.Zero Rivoli (TO)
  • Contraste Milano
  • Cracco Milano
  • D’O Cornaredo (MI)
  • El Coq – Garibaldi Vicenza
  • Enrico Bartolini – Mudec Milano
  • Grancaffè & Ristorante Quadri Venezia
  • Hotel Cinzia – Christian e Manuel Vercelli
  • Hotel Four Seasons Il Palagio Firenze
  • Hotel Palazzo Avino – Rossellinis Ravello (SA)
  • Hotel Principe – Lux Lucis Forte dei Marmi (LU)
  • Hotel Villa Trieste – Aga San Vito di Cadore (BL)
  • Il Luogo di Aimo e Nadia Milano
  • Inkiostro Parma
  • La Tana Gourmet Asiago (VI)
  • La Trota dal ‘63 Rivodutri (RI)
  • Laite Sappada (BL)
  • L’Argine a Vencò Dolegna del Collio (GO)
  • Lume Milano
  • Madonnina del Pescatore Senigallia (AN)
  • Osteria Arborina La Morra (CN)
  • Paolo & Barbara Sanremo (IM)
  • Pascucci Al Porticciolo Fiumicino (RM)
  • Ristorante Angelo Sabatelli Putignano (BA)
  • Ristorante Perbellini Isola Rizza (VR)
  • San Domenico Palace Hotel – Principe Cerami Taormina (ME)
  • S’Apposentu di Casa Puddu Siddi (VS)
  • Torre del Saracino Vico Equense (NA)
  • Undicesimo Vineria Treviso
  • Villa Feltrinelli Gargnano (BS)

132 ristoranti hanno 2 cappelli e ben 457 1 cappello. La regione con il maggior numero di cappelli si conferma la Lombardia, con 164, più 3 cappelli d’oro, la seconda è il Veneto a quota 107, e terzo il Piemonte (95).

I premi

  • Premio per il pranzo dell’anno alla Francescana di Modena di Massimo Bottura.
  • Il giovane dell’anno è Davide Caranchini del Materia di Cernobbio.
  • La cuoca dell’anno è Gaia Giordano dello Spazio di Milano.
  • Premio alla Carriera per Romano di Viareggio che quindi si differenzia dal Cappello d’Oro

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY