Banner
Banner
02
Ott

DoctorWine svela la nuova Guida a Milano: e premia i migliori vini e produttori dell'anno

on 02 Ottobre 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - La guida


(La presentazione a Milano)

Della “Guida essenziale ai vini d’Italia 2018” di Daniele Cernilli (alias Doctor Wine), Cronache di Gusto ne ha già parlato alcune settimane fa, elencando i “faccini" che segnalano i vini che superano il punteggio di 95/100 e per i quali Cernilli dice “ci metto la faccia, mi espongo in prima persona” e, che, quest’anno, sono 298 vini: i migliori. 

Tutti premiati a Milano. Nello specifico i saloni dell’elegante Principe di Piemonte è la città che Cernilli sceglie per la cerimonia di consegna dei premi. E, a vedere i saloni pieni, possiamo dire che c’erano tutti i produttori dei vini meritevoli dei “faccini”. E, questo, vuol dire che è stata una vera e propria maratona. E’ stato durante la consegna dei premi speciali – 14 in totale – che Doctor Wine si è ritagliato una parte discorsiva per approfondire alcuni aspetti dell’enologia italiana; ma, soprattutto, per fare parlare i personaggi e i produttori meritevoli di un premio speciale. Cioè:

  • “vino rosso dell’anno” a Giacomo Conterno con il Barolo Monfortino riserva 2010: un monumento della vitienologia italiana; 
  • “vino bianco dell’anno” a Silvio Jermann, con Vintage Tunina 2015: un’altra icona del vino italiano; 
  • “vino rosato dell’anno” ai calabresi Francesco De Franco e Laura Violino dell’azienda ‘A Vita di Cirò Marina, con Rosato 2015; 
  • “vino vivace dell’anno” a Giulio e Lucia Barzanò di Mosnel, con Franciacorta EBB Etra Brut 2012; EBB stà per Emanuela Barzanò Barboglio, madre di Giulia e Lucia, che iniziò a produrre Franciacorta;
  • “vino dolce dell’anno” a Enzo Barbi di  Decugnano dei Barbi, con Orvieto classico Pourriture Noble 2015. 
  • “vino dal miglior rapporto qualità/prezzo”, ex aequo il premio tra il pugliese Francesco Liantonio di Torrevento con Castel del Monte rosso Bolonero 2015 e  Filippo Gaslini Alberti di Badia di Morrona con Chianti I Sodi del Paretaio 2016.
  • “Premio qualità diffusa”  alla Cantina Terlano/Terlan con l’Alto Adige Terlaner 2016;
  • Best Italian wine award ad Antonio Moretti per Oreno 2015 prodotto dalla tenuta Toscana Sette Ponti;
  • “Azienda dell’anno” è la veneta Bertani Domains, grande classico della Valpolicella che controlla anche Puiatti, Fazi Battaglia, Val di Suga, Trerose e San Leonino;
  • “Il produttore emergente” è il campano Giovanni Fiorentino, autore di un Taurasi eccezionale;
  • “Premio cooperazione” alla Cantina Settesoli di Menfi, in particolare alla linea Mandrarossa;
  • “L’enologo dell’anno” è la star Luigi Moio, docente di enologia all’Università Federico II di Napoli ed anche produttore in proprio , che ne ha approfittato  per esprimere il suo disaccordo con Riccardo Cotarella sulla valutazione della vendemmia 2016;
  • “Premio vitienologia sostenibile” a Saverio Petrilli, padre della biodinamica in Italia, grande agronomo alternativo e una delle anime della Federazione italiana vignaioli indipendenti;
  • “Premio una vita per il vino” ad Ambrogio Folonari che Cernilli ritiene uno dei “padri della patria” del vino italiano, che è stato ai vertici di aziende come Chianti Ruffini, Premiovini e poi le tenute Ambrogio e Giovanni Folonari.

Michele Pizzillo

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it