Banner
Banner
05
Giu

Premio Ferrari, svelato il primo riconoscimento: il 12 giugno la premiazione

on 05 Giugno 2019. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il premio

Per la prima volta viene anticipato un premio: miglior articolo ad un reportage pubblicato dal magazine Crea Traveller dedicato alla Puglia, alla Basilicata e alla Calabria


(Crea Traveller premiato con il miglior articolo dell'anno)

di Michele Pizzillo

Il Sud alla ribalta della dodicesima edizione del “Premio Ferrari Titolo, Copertina e Articolo dell'Anno”, il progetto culturale che la cantina trentina ha voluto istituire per premiare la creatività espressa dalle redazioni italiane tramite titoli e copertine, e per valorizzare le testate straniere che abbiano celebrato il bello, buono e ben fatto del nostro Paese, di cui Ferrari è orgoglioso ambasciatore nel mondo. 

Il Premio sarà consegnato a Milano, il 12 giugno, nei saloni di una delle grandi istituzioni culturali della città, la Triennale, ma da Trento, per la prima volta anticipano il vincitore il nome del Premio Ferrari “Arte di Vivere Italiana - Articolo dell'Anno” riservato ad una testata straniera. In questo caso il raffinato magazine di viaggi giapponese “Crea Traveller”, per il lungo articolo scritto da Mina Ihara intitolato “Secret Southern Italy” e dedicato a Matera, Calabria e Puglia. L’articolo – fanno sapere da Trento -, particolarmente apprezzato anche per la ricchezza della fotografia, rappresenta un’elegia al Sud Italia e celebra la bellezza e il fascino di queste terre uniche per i loro tesori culturali e storici. E, come si evince dal programma della manifestazione, quest’anno l’attenzione è quasi tutta per l’Italia del Sud. L’anno scorso, invece, fu l’anno di Milano, con la premiazione del magazine del quotidiano Le Monde che titolò la copertina del numero di aprile 2017 “Special design – Milan temple du gout”, e l’articolo scritto da Jérôme Gautheret, una fotografia definita "tempio del gusto" e "città dalla modernità straordinaria, mecca del lusso e capitale internazionale del design".

Per gli altri vincitori, cioè “Titolo e Copertina dell’Anno”, bisognerà attendere la sera del 12 giugno, quando, nel corso della serata di premiazione, verranno svelati i nomi dei due vincitori, che si aggiudicheranno ben 1.000 bottiglie di Ferrari Trentodoc. La giuria, composta da grandi nomi del giornalismo e della cultura, comunque, si è già espressa una prima volta al fine di identificare i finalisti e, quasi a ridosso della serata della premiazione, si riunirà per scegliere le testate che hanno saputo non solo raccontare la realtà, ma presentarla in modo da colpire l'attenzione del lettore, immortalando la notizia in modo memorabile. Questi i finalisti per il “Titolo dell’Anno”: Avvenire con “Fuga di Mezzogiorno”, Corriere dello Sport con “Deschamps Elysées”, Il Foglio con “Italia, sud con la vita”, Il Manifesto con “L’Arma del delitto”, e Il Tempo con “Il Ponte di Ferragosto”. In lizza per la “Copertina dell’Anno” saranno invece: Internazionale con “La globalizzazione da rifare”, L’Espresso con “Persone dell’Anno – La meglio gioventù”, Millennium, mensile de Il Fatto Quotidiano, con “Come non diventare un nuovo schiavo”, National Geographic con “Questione di pelle” e Vogue con “Forever Mina”. 

Già tutto programmato lo svolgimento della serata di premiazione: sarà condotta da Gerardo Greco, che modererà un dibattito sul potenziale di sviluppo del paese che si nasconde nelle tante bellezze ancora da scoprire e valorizzare, in particolare nell’Italia del Sud. Ne discuteranno Davide Rampello, direttore artistico e consulente culturale per istituzioni nazionali e internazionali, Marco Magnifico, vicepresidente esecutivo del FAI, e Paolo Verri, direttore della Fondazione Matera 2019 Capitale Europea della Cultura.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY