Banner
Banner
04
Apr

Quell'Etna da Nero d'Avola appassito

on 04 Aprile 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il caso

Un Etna con tanto di marchio Igt Terre Siciliane fatto da uve Nero d'Avola appassite. Potrebbe essere una notizia fasulla. Temiamo però che sia vera. 

Nel reparto alcolici di un supermercato danese si trovano le bottiglie di questo vino: e dire che siamo di fronte a una frode commerciale è quasi un eufemismo. Intanto il nome Etna, che per legge è utilizzabile in caso di vino solo per indicare la Doc. Poi quella scritta sul Nero d'Avola che vuole farsi immaginare coltivato sul vulcano, ed è già tutto un programma. Per giunta appassito. Una frode. E soprattutto: quanto sarà stato buono un vino del genere? Una brutta storia che andrebbe approfondita, se è vera e soprattutto se il vino in questione è un Igt Terre Siciliane. 

Questa storia ci fornisce alcune indicazioni: primo, il problema dell'italian sounding va contrastato senza soste perché il danno è enorme; secondo, guarda caso, questa bottiglia è esemplare perché vuole sfruttare i nomi più efficaci e spendibili del vino siciliano, Etna e Nero d'Avola, e quindi è necessario alzare la guardia proprio per tutelare vitigno e territorio; terzo, il consorzio Etna Doc non ha un minuto da perdere, adesso che ha l'erga omnes deve galoppare per attivare tutte le misure necessarie per difendersi e difendere un territorio e tutti i suoi protagonisti.

Ah, a proposito: il vino in questione veniva proposto in confezione da tre bottiglie al prezzo di 129 corone danesi, ovvero circa 17 euro. Un affarone.

C.d.G.

 
Share

Commenti  

 
0 #1 Loris Bergamo 2018-04-05 11:05 Carissimi amici del vino…vuoi vedere che i nostri amici veneti hanno lo zampino nell'affare!!!
Alla faccia della correttezza!!!
Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY