Banner
Banner
06
Lug

Lugana, quota 20 milioni di bottiglie non è impossibile: "Ma non sviliamo il prodotto"

on 06 Luglio 2019. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari


(Ettore Nicoletto)

Lugana nelle secche della sovrapproduzione, ma il 2019 dovrebbe concludersi con un aumento delle vendite di 3 milioni di bottiglie, fino a superare la barriera psicologica di 20 milioni. 

Con un alleggerimento significativo delle giacenze: queste almeno le previsioni di Ettore Nicoletto, presidente del Consorzio del Lugana nonché amministratore delegato del gruppo Santa Margherita. Due anni fa la multinazionale veneta ha acquisito la maggioranza di Cà Maiol. Il Consorzio ha deciso di chiedere alle Regioni Veneto e Lombardia di stoccare il 10% del vendemmiato 2019 fino a dicembre 2020, di attuare controlli dei vigneti al terzo anno (al fine di verificare che i limiti di resa per ettaro previsti da disciplinare di produzione vengano rispettati) e disporre il blocco delle rivendicazioni per conseguire l’equilibrio dei mercati (ne parlavamo qui e qui).

Ciò dopo che, nel triennio luglio 2017/luglio 2019, la Borsa merci di Verona ha rilevato quotazioni medie del Lugana Doc in calo del 61% sul minimo e del 52% sul massimo. Le cause sono da ricercare nella produzione che nel periodo 2016/2018 è balzata da 129 mila ettolitri a 176 mila e le giacenze da 132 mila ettolitri a 213 mila. Tre milioni di bottiglie in più vendute nel 2019 potrebbero spingere le giacenze intorno ai livelli del 2017. "La situazione generale è quella descritta - commenta Nicoletto - tuttavia, a differenze di altre Doc che hanno situazioni di stagnazione o accusano un calo delle vendite,  il Lugana sta registrando nel primo semestre una crescita delle vendite del 15%. Proiettando questo trend sino a fine anno abbiamo una crescita di 3 milioni di bottiglie. Che su una produzione di 17 milioni è un dato rilevante". Il top manager spiega il colpo d'acceleratore delle vendite con il successo riscosso nella grande distribuzione. "Ma non sviliamo il prodotto - precisa - Al contrario: il prezzo medio del Lugana Doc a scaffale è risultato il più elevato dei bianchi italiani: 8,15 euro a bottiglia".

Inoltre sta dando frutti la strategia di ampliamento dei mercati. "Buoni risultati arrivano dall'America e dal Far east - sottolinea Nicoletto - mentre in Paesi consolidati, come la Germania, la performance risulta eccellente". Il percorso della normalizzazione è ancora lungo, ma Nicoletto mette in conto anche gli effetti benefici indotti dalle deliberazioni del Consorzio sul controllo della produzione: "Lo stoccaggio del 10% - e non del 20% come altre Doc - già dalla prossima vendemmia è un ottimo freno, senza trascurare il blocco delle rivendicazioni. Alla fine sono fiducioso che torneremo all'equilibrio di mercato e al controllo delle principali variabili in tempi ragionevoli".

Emanuele Scarci

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY