Banner
Banner
07
Apr

Ocm Vino per i paesi terzi, firma sul decreto 2019: tutte le novità

on 07 Aprile 2019. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari

Il ministro Centinaio mantiene la promessa e sblocca uno dei documenti più attesi dao mondo vitivinicolo italiano. Ecco cosa cambia

Lo aveva promesso e così è stato. Alla vigilia del Vinitaly, che comincia oggi, il ministro delle Politiche Agricole ha firmato il nuovo decreto Ocm Vino che sblocca i fondi per la Promozione nei Paesi Terzi per il 2019.

"È una misura che il settore attendeva ed è arrivata puntuale e rispondente alle esigenze delle aziende", dice Silvana Ballotta di Business Strategies. Diverse e positive le novità rispetto al precedente decreto: passa da 3 a 5 il numero minimo di Regioni per presentare un progetto nazionale e c'è un maggiore coinvolgimento delle Regioni stesse e delle province autonome che hanno la facoltà di prevedere la partecipazione o la presentazione di più progetti e fissare il contributo minimo ammissibile.

Vengono ridefinite le date di presentazione dei progetti, il Ministero emana il proprio avviso entro il 31 maggio. Agea stipula i contratti entro il 15 ottobre e le attività decorrono dal 16 di ottobre. Insomma, l'auspicio perle aziende è dunque che, con il prossimo Decreto Direttoriale, che rientra nella nuova programmazione 2019/2023, sia possibile tornare a presentare progetti della durata di 3 anni e non di uno come lo scorso anno consentendo alle aziende di avere una programmazione di medio periodo necessaria per consolidare e mantenere un mercato terzo.


(Silvana Ballotta)

Infine, molto rispondenti i nuovi criteri di priorità che amplificano il perimetro dei soggetti proponenti, e ampliano le tipologie di prodotto. "Ci auguriamo anche - ha continuato Silvana Ballotta - che venga recepita la richiesta di sburocratizzazione delle procedure relative alla presentazione ed alla gestione dei progetti e che i contributi che saranno richiesti possano essere utilizzati come supporto efficace alla promozione del Made in Italy vinicolo sui Paesi extra Unione europea".

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY