Banner
Banner
24
Dic

Il Prosecco vino perfetto per queste feste: le dieci bottiglie per non sbagliare

on 24 Dicembre 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari

di Michele Pizzillo

E se festeggiassimo l’arrivo del nuovo anno con un calice del vino italiano più venduto nel mondo? 

I viticoltori veneti ne sarebbero felici, visto che è un loro prodotto, il Prosecco, quello che traina l’export del vino italiano. Tanto che dei 465 milioni di bottiglie di Prosecco vendute quest’anno, il 75% degli acquisti sono avvenuti all’estero. In particolare Gran Bretagna e Stati Uniti, Germania e Svizzera, Francia e Belgio, Canada e Svezia, Austria e Australia. Con trend, secondo le ultime rilevazioni, in crescita su tutti i mercati in cui il Prosecco è presente. E dove viene acquistato non perché costi poco. Il Prosecco è scelto dai consumatori esteri perché è simbolo di allegria, è molto apprezzato dai giovani per la sua piacevole e facilità di utilizzo e può essere servito anche durante ricevimenti importanti. E, poi, è la bollicina immancabile di buffet e aperitivi. Insomma, un super campione dell’enologia italiana che, secondo il presidente della regione Veneto, Luca Zaia (oltretutto è diplomato enotecnico) dovrebbe essere tutelato meglio, magari "a cominciare con l'indicare al consumatore il pezzo soglia al di sotto del quale non si deve comperare una bottiglia di Prosecco perché inevitabilmente non sarà Prosecco".

Un’esortazione che Zaia ha fatto qualche giorno fa, a margine della presentazione del bilancio 2018 del Consorzio di tutela del Prosecco Doc. In questa occasione, il presidente del Veneto, ha pure sottolineato che "abbiamo la responsabilità ambientale e voglio ricordare che già oggi, sui vigneti della Doc, si interviene di meno con la chimica rispetto alle altre coltivazioni. Però, dovremmo arrivare a zero e se fossero autorizzate le varietà resistenti, che non sono Ogm, non servirebbero più trattamenti". La Denominazione è nata nel 2009 come un sogno, investendo speranze e energie - dicono i produttori di Prosecco che si accingono a festeggiare il decennale dell’evento - e possiamo dirci orgogliosi di quanto siamo riusciti a concretizzare". A questo punto non ci resta che descrivere i 10 Prosecco che abbiamo pensato di consigliare per il brindisi di benvenuto del 2019 e, perché no, anche utilizzare per accompagnare gli impegnativi pasti che si preparano in questo periodo festivo.

Di seguito le nostre scelte

Valdobbiadene Prosecco superiore Rive di Campea extra dry docg 2017 - Bisol, Valdobbiadene
Bella espressione del territorio questo Prosecco prodotta dall’azienda che dall’anno scorso è stata acquistata dalla famiglia Lunelli. E’ un vino elegante, dai profumi delicati di erbe aromatiche sostenuti da discreti cenni agrumati. In bocca è immediato ed ampio, con freschezza e sapidità ben proporzionate agevolando così la bevibilità. Il vino sosta sulle fecce per 6 mesi prima della presa di spuma. Prezzo di vendita in enoteca: 15 €

Valdobbiadene Prosecco superiore extra dry docg 2017 - Ca’ di Rajo, San Polo di Piave
Prosecco di esuberante effervescenza che al naso sprigiona sentori di erbe aromatiche ben proporzionate con quelli di mela verde e mandarino. E’ una bollicina che avvolge la bocca con la sua bella cremosità caratterizzata da freschezza e sapidità ben bilanciate a tutto vantaggio della chiusura veramente fragrante. Prezzo di vendita in enoteca: 10 €

1868 Cartizze Valdobbiadene superiore di Cartizze docg - Carpené Malvolti, Conegliano
Ha appena festeggiato i 150 di attività l’azienda fondata da Antonio Carpené, l’uomo che ha inventato il Prosecco. Oggi, questa è l’azienda di riferimento per la bollicine che si producono dalle uve raccolte nelle vigne coltivate sulle colline attorno alle due cittadine simbolo del Prosecco e il Cartizze ne è un esempio, ottenuto da uve Glera vendemmiate tardivamente che al naso evidenzia tutti i tipici aromi floreali del Prosecco, tra frutta ed erbe aromatiche. Al palato è un vino soffice, fruttato e di una morbidezza appagante. Prezzo di vendita in enoteca: 20 €

Valdobbiadene docg superiore di Cartizze 2017 - Col Vetoraz, Valdobbiadene
Perlage fitto e fine che anticipa un ventaglio odoroso di florealità e fruttosità con prevalenza di mela gialla e pompelmo. In bocca è una bollicina avvolgente, fresca e sapida che gioca tra percezioni morbide e sapide che riflettono i profumi dell’olfatto di erbe aromatiche e frutta matura con un finale tendenzialmente agrumato. Prezzo di vendita in enoteca: 20 €

Conegliano Valdobbiadene Prosecco superiore di Cartizze dry docg - La Tordera, Vidor
E’ ottenuto da un uvaggio di Glera, Bianchetta e Perera presenti nella vigna che il bisnonno dei proprietari della cantina piantò un secolo fa, centenario festeggiato quest’anno. Il colore di questo spumante è giallo paglierino riflessi verdognoli e, alla degustazione, offre un perlage persistente, a grana minuta. Il profumo è complesso tra sentori di pera matura, glicine e uno spiccato sentore di mandorla. In bocca è intenso, fine, elegante con ricordi della pera matura. Prezzo di vendita in enoteca: 16 €

Guia Valdobbiadene Prosecco superiore docg Rive di Guia 2017 brut nature - Mionetto, Crocetta del Mondello
Fa parte della Luxury Collection che l’azienda riserva esclusivamente all’horeca. D’altronde, questa bollicina è fedele espressione dello stile enologico unico che questa bella cantina porta avanti da oltre cento anni. E’ un vino dal bouquet molto delicato tra floreale e fruttato; in bocca esplode la freschezza e la sapidità ben distribuite, sostenute da eleganti note prevalentemente fruttate che ne fanno il prodotto ideale per i piatti tipici delle festività natalizie. Prezzo di vendita in enoteca: 12 €

Asolo Prosecco superiore extra dry Serenitatis docg 2017 - Montelvini, Volpago del Montello
Di colore giallo verdolino con sfumature dorate, è una bollicina che al naso si presenta con note erbacee aromatiche che precedono quelle di mela, cedro, ananas e mango. A riempire la bocca è  la sua intensità, freschezza, sapidità che accompagnano le bollicine ad una chiusura piacevolmente ammandorlata. Prezzo di vendita in enoteca 10 €

Nodi Valdobbiadene Prosecco superiore docg 2016 - Nino Franco, Valdobbiadene
Dal colore giallo con riflessi verdolini al perlage fitto e abbondante sono le caratteristiche di  questa bollicina prodotta dall’azienda che l’anno prossimo festeggerà i 100 anni di attività. Un vino fragrante con sentori floreali eccezionali e sapore agile, fresco e una cremosità da piccolo capolavoro della spumantistica italiana. Prezzo di vendita in enoteca: 15 €

Cuvée del Fondatore Valdobbiadene docg millesimato 2016 - Valdo Spumanti, Valdobbiadene
Alle uve Glera (90%) vengono aggiunte quelle di Chardonnay (10%) per questa bollicina che vuole ricordare il fondatore dell’azienda. Al naso prevalgono i sentori fruttati (mela, pesca bianca, albicocca) su quelli di erbe aromatiche. In bocca è un vino morbido, fresco e con una bella sapidità che lo rende piuttosto vivace. La produzione prevede un parziale riposo in legno del vino base. Prezzo di vendita in enoteca: 20 €

Valdobbiadene superiore di Cartizze brut Vigna la Rivetta docg 2017 - Villa Sandi, Crocetta del Mondello
Un bel colore giallo lucente e un perlage fitto e fine aprono questa bollicina dal bouquet complesso tra pera e nocciola tostata e, poi, sentori di erbe aromatiche. Ben bilanciato da freschezza e sapidità, con una lieve e piacevole tendente all’amarognolo oltre che delicatamente agrumato. Prezzo di vendita in enoteca: 35 €  

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY