Banner
Banner
24
Ott

La birra piace sempre di più agli italiani: trend dei consumi in aumento anche nel 2018

on 24 Ottobre 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari

Cresce la reputazione della birra in Italia, con un italiano su due che beve più birra di 5 anni fa, perché si abbina perfettamente ai pasti, a prescindere che sia chiara o scura.

La tendenza di mercato emerge dall'indagine "Gli italiani e la birra" dell'istituto di ricerche AstraRicerche, realizzata su commissione di AssoBirra(associazione dei birrai e dei maltatori) e presentata a Roma nel corso dell'evento celebrativo "AssoBirra Anniversary", per i 111 anni dell'associazione. Dall'analisi effettuata, i dati fotografano un prodotto che rafforza la propria reputazione e la propria natura di bevanda da pasto, con più di tre italiani su quattro (77%) che oggi consuma birra. L'andamento di consumo segnala nello specifico che il 55% del campione lo fa almeno una volta a settimana, con una prevalenza, nella fascia dei consumi più frequenti, di persone tra i 35 e i 55 anni. Il consumo è più diffuso invece tra gli uomini (85%) contro un 70% di quello delle donne.

Relativamente invece ai dati delle vendite, il presidente di AssoBirra Michele Cason afferma che "la crescita del 4% nelle vendite dei primi 9 mesi dell'anno certifica il ritorno alla crescita del comparto birrario italiano, con livelli di consumo nel nostro Paese sostanzialmente in linea con gli anni pre-crisi". Da un punto di vista strettamente commerciale, si rilevano impatti economici positivi sia per il settore Ho.Re.Ca (Hotel, Restaurant, Catering), sia per quello della distribuzione organizzata, con l'86% dei connazionali che dichiara di bere birra a casa e un 81% in locali (ristoranti, pizzerie, pub, bar, locali serali). I ricercatori sottolineano poi che su dieci birre comprate, il 42% degli italiani ne beve circa la metà in locali, con valori simili in tutte le aree del Paese.

Dall'indagine di AstraRicerche emerge, infine, un forte desiderio di conoscenza sulla birra: solo il 17% si accontenta di quello che sa, al contrario il 30% vorrebbe saperne molto di più o persino diventare un esperto. In ultimo Assobirra ricorda che in Italia la birra resta l'unica bevanda da pasto a pagare le accise, versando più del 50% delle imposte sugli alcolici.

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY