Banner
Banner
23
Ott

Vino italiano in Cina, primi sei mesi del 2018 da record: staccati Francia e Spagna

on 23 Ottobre 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari

Nel primo semestre 2018 l'Italia del vino è il fornitore europeo che in valore cresce maggiormente in Cina con un +14,75% (dati Eurostat) nonostante i primi segni di rallentamento della domanda per effetto delle guerre commerciali in corso. 

Paesi concorrenti come Francia e Spagna segnano rispettivamente un +0,24% e -5,56%. A rilevarlo è l'Istituto commercio estero (Ice) nell'ambito della campagna istituzionale di promozione del vino italiano e del piano concepito da Ice Agenzia, Federvini, Uiv e Federdoc finanziato a valere sul programma promozionale del ministero per lo Sviluppo economico (Mise). L'azione di promozione, presentata a Milano e della durata di almeno un anno, fa leva - si legge in una nota - sul concept "Italian wine: taste the passion", mira a sostenere la diffusione della consapevolezza presso il consumatore cinese che l'Italia è il primo Paese produttore al mondo di vino e quello con la più grande varietà con l'obiettivo di raggiungere in un anno almeno 230 milioni di millennial e wine lover cinesi per fargli preferire il vino italiano ad altri vini importati. All'interno dell'intera iniziativa sono state previste azioni di formazione con oltre 500 esperti cinesi di vino italiano diplomati in 14 città della Cina e realizzati accordi con la catena cinese Cofco per la promozione in 150 stores per un anno e per le relative piattaforme e-commerce.

Sono stati inoltre finalizzati accordi di promozione con le principali catene di supermercati a Pechino, Shanghai, Canton, Chengdu. Infine per gli eventi "I love ITAlian wines" sono stati raggiunti oltre 80 milioni di contatti cinesi, mentre per la seconda edizione del Vinitaly China Roadshow sono previste tappe in altre 4 città nel primo semestre 2019 dopo le tre di giugno 2018. Complessivamente la campagna ha raggiunto fino ad oggi quasi 78 milioni di punti di contatto nel Paese del Dragone.

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY