Banner
Banner
03
Ago

Etna Doc, Antonio Benanti è il presidente

on 03 Agosto 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari

Il produttore di Viagrande a capo del consorzio con 118 soci dei vini del Vulcano. Il presidente uscente Mannino invitato a restare nel cda come past president. Assegnate deleghe ai consiglieri. Graziano Nicosia è il vice


(Antonio Benanti)

Come era un po' nelle previsioni Antonio Benanti, 44 anni, titolare assieme al fratello Salvino dell'omonima cantina, è il nuovo presidente del consorzio della Doc Etna. Ad eleggerlo il nuovo cda eletto lo scorso lunedì dall'assemblea a cui era presente buona parte dei 118 soci iscritti.

Una cda a sette e non più a cinque (come raccontavamo in questo articolo), che si è riunito per circa cinque ore. Una lunga seduta per eleggere il presidente e per definire una prima lista di priorità sulle tante cose da fare. La seduta si è poi conclusa con un brindisi, spumante etneo ovviamente. Un paio di novità: ad ogni consigliere è stata affidata una delega con un compito ben preciso. Ed inoltre il presidente uscente Giuseppe Mannino è stato invitato in modo permanente alle sedute del cda e potrà essere consultato ogni qual volta se ne rappresenterà l'esigenza alla luce anche della sua lunga esperienza ai vertici dell'associazione dei produttori etnei che proprio qualche mese fa ha ottenuto dal ministero delle Politiche agricole la funzione di controllo erga omnes e pertanto assume un ruolo ancora più incisivo per tutto il territorio della Doc (leggi qui).

La vice presidenza è andata a Graziano Nicosia dell'azienda Nicosia, il più giovane del gruppo. Le deleghe. Ad Antonio Benanti va la delega per lo sviluppo e l’implementazione dei controlli erga omnes, l’organizzazione e i rapporti istituzionali con la stampa. A Francesco Cambria (Cottanera) la delega per occuparsi dell’area Ambiente, sostenibilità, tutela del Territorio e fonti di finanziamento per la promozione; Seby Costanzo (Cantine di Nessuno) è delegato alla comunicazione, alle relazioni esterne e verso i soci, marketing, promozione ed eventi; Alberto Aiello Graci (Graci) seguirà l’area evoluzione disciplinare e normative; Federico Lombardo di Monte lato (Firriato) sarà il riferimento per la ricerca e i rapporti con università e organismi tecnici, nonché dell’osservatorio sul mercato; Graziano Nicosia (Nicosia), il vice presidente, seguirà l’evoluzione dell’enoturismo, la valorizzazione del sistema di accoglienza e la formazione; Piero Portale (Masseria Setteporte) sarà impegnato nei rapporti istituzionali e del territorio, nonché allo sviluppo di servizi per gli associati. Entro il mese di agosto, al massimo ai primi di settembre, una nuova riunione del cda per fissare le prime cose da fare.

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY