Banner
Banner
04
Lug

Pac, rischio tagli per l'Italia da tre miliardi: "Andare in Europa e non chinare la testa"

on 04 Luglio 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari


(Gian Marco Centinaio)

"L'agricoltura è sotto attacco, si deve difendere e contrattaccare, non possiamo fare a meno delle risorse della Pac". 

Così il ministro delle Politiche agricole, Gian Marco Centinaio, intervenendo all'assemblea dell'Anbi (Associazione Nazionale Consorzi Gestione e Tutela del Territorio e acque irrigue). "Dobbiamo tenere il punto in Europa - ha proseguito il ministro - che vuol dire andare in Europa e non chinare la testa per l'ennesima volta. L'agricoltura italiana è particolare, fatta di eccellenze e qualità e quindi bisogna fare lobby con quei Paesi che in Europa stanno vivendo il problema della Pac con preoccupazione". Dalla revisione della Politica agricola comunitaria, l'Italia corre il rischio di subire un taglio di tre miliardi di risorse, ha detto Centinaio, per cui "bisogna andare in Europa e incalzare. Non è facile, le risorse sono poche, ma diversamente significa aver ceduto all'Europa. I tagli all'agricoltura incidono sugli imprenditori e per questo ci dobbiamo difendere".

"La Cgil non mi ha ancora convinto", dice Centinaio sui voucher. "Alla signora Camusso dico che Centinaio non vuole togliere i diritti a nessuno", piuttosto "la Camusso mi deve spiegare come vuole tutelare i lavoratori in agricoltura". Il ministro Centinaio ha quindi ammesso che "i voucher non risolvono tutti i problemi" e tornando sulle affermazioni della leader della Cgil, ha rilevato di conoscere "l'umiliazione del licenziamento che ho vissuto da parte di una multinazionale, so che vuol dire".

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY