Banner
Banner
29
Giu

Il Prosecco "vola" negli Stati Uniti: "sold out" le 5 tappe/degustazioni con gli esperti

on 29 Giugno 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari

Si è appena conclusa la prima edizione della National Prosecco Week negli Stati Uniti con tappe nelle città di New York, Chicago, Miami, Denver e San Francisco: una settimana oltreoceano per l’Italian Genio che ha visto il Prosecco Doc protagonista di numerosi appuntamenti.

Masterclass, Pizza Competition, eventi per i consumer, promozioni presso ristoranti, pizzerie e  wineshop americani e soprattutto due partnership di rilievo con VinePair e Wine Awesomeness che hanno garantito all’evento e al Prosecco Doc ampia visibilità grazie a newsletter, articoli a tema e video su YouTube. Dedicate ai soli operatori specializzati e giornalisti di settore, le Masterclass si sono tenute in tutte 5 le città americane: noti sommelier ed esperti di vino statunitensi - del calibro di Sarah Tracey, Mary Ross e Lyn Farmer, solo per citarne alcuni - hanno condotto i seminari e presentato la storia e le caratteristiche del Prosecco Doc, dando risalto alla sua grande versatilità di abbinamento al cibo. A latere delle Masterclass, tantissimi Party per i consumatori, a base di Prosecco Doc proposto in purezza e abbinato ad alcune  pizze speciali, create appositamente per gli eventi.

Presso la Pizzeria Ribalta di New York, l’evento clou della settimana: la “Pizza Competition” che ha visto sfidarsi quattro pizzaioli dell’area metropolitana di New York, valutati per la qualità delle loro pizze e soprattutto per il miglior abbinamento con il Prosecco Doc – nelle versioni Brut ed Extra Dry- da cinque giudici selezionati tra giornalisti, esperti di pizza e food influencer. Vincitore del primo premio il pizzaiolo Flavio Garelli di “Cacio e Vino” con la sua pizza ai fiori di zucchina ripieni di ricotta e acciughe, pomodorini, mozzarella di bufala e capperi, servita in abbinamento con Prosecco Doc Brut. Gli altri pizzaioli partecipanti: Pasquale Cozzolino, Ribalta; Steve Spinelli, Porta; Josh Johnston Jordan Floyd, Barboncino. I produttori di Prosecco Doc che hanno presentato le proprie etichette in degustazione nel corso della National Prosecco Week sono: Astoria, Cà di Rajo, Castello di Roncade, Fantinel, La Marca, Mionetto, Piera Martellozzo, Serena Wines, Valdo, Villa Sandi, Zonin.

“Riteniamo fondamentale essere presenti negli Stati Uniti, nostro secondo mercato in termini di export (19,2% sul totale) con attività di promozione ed eventi glamour creati ad hoc che ci permettono non solo di informare e aggiornare i professionisti del settore ma anche di aiutare il consumatore a riconoscere ed apprezzare appieno la qualità delle nostre produzioni, in contesti dove il nostro Prosecco diventa protagonista”, afferma Stefano Zanette, Presidente del Consorzio Prosecco Doc. Il mercato Americano continua infatti a dare grandi soddisfazioni: i dati riferiscono nel 2017 una crescita in volumi del 5% rispetto al 2016 per un totale complessivo di oltre 63 milioni di bottiglie su 330 mln. di esportate e su un totale di 440 mln. di imbottigliate. E già nei prossimi giorni, a New York, sono in programma nuove attività di promozione del Prosecco Doc. Il 27 e 29 giugno con il Congresso Internazionale di Cucina d'Autore presso la Pizzeria Kestè  di New York City, evento dedicato alla Pizza, alla Mozzarella di Bufala Campana Dop e alla dieta Mediterranea, per  promuovere l’abbinamento Pizza&Prosecco e la Carta dei Prosecchi, nata proprio con questo obiettivo.

Si prosegue poi con la partecipazione del Consorzio all’interno della buyer lounge  del Summer Fancy Food Show (30 giugno-2 luglio), con il chiosco “Pizza&Prosecco” dove saranno in degustazione le etichette delle aziende Antonio Facchin & Figli, Astoria, Cantina Natalina Grandi, La Marca, Mionetto,  Schenk, Torre Zecchei,Villa degli Olmi,Villa Sandi: un’iniziativa organizzata in collaborazione con Agugiaro & Figna Molini e Mutti, nell’ambito di un tour internazionale di promozione del Made in Italy. Per concludere il 2 luglio con un evento consumer presso il ristorante “Tutto il Giorno” di Donna Karan, in cui il Prosecco Doc verrà servito come aperitivo e in abbinamento alle pizze del Maestro Pizzaiolo Denis Lovatel.

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY