Banner
Banner
05
Mag

Il Ministero assegna le quote del tonno rosso. La Regione Siciliana: "Faremo ricorso"

on 05 maggio 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari

E’ stato firmato dal Ministero delle Politiche Agricole il decreto di ripartizione delle quote di pesca del tonno rosso che, ancora una volta, non ha tenuto in considerazione le richieste avanzate dalla Regione Siciliana (ne avevamo parlato in questo articolo).

La Regione aveva chiesto una più equa ripartizione delle quote, invertendo la rotta di premiare pochi e penalizzare molti. A darne notizia sono gli assessori regionali siciliani per la Pesca Mediterranea Edy Bandiera e per le Attività Produttive, Mimmo Turano: “Abbiamo posto in essere tutte le iniziative che erano nelle nostre possibilità per scongiurare un triennio ancora di ingiustizie. Ravvisiamo che ci siano fondati motivi per impugnare questo decreto e proporre ricorso. Sarà nostra cura portare in Giunta di Governo la proposta di delibera per ricorrere avverso questo decreto”. Era stato proprio l’Assessore Bandiera a febbraio scorso, alla luce degli aumenti progressivi del totale ammissibile di cattura del tonno rosso per il triennio 2018-2020, che riconosce all’Italia una quota pari a 3.894,13 tonnellate per l’annualità 2018 (vale a dire 589,31 tonnellate in più rispetto all’annualità 2017), a chiedere contestualmente che le quote venissero distribuite in maniera proporzionale fra i diversi sistemi di pesca, con particolare considerazione alle imprese di pesca artigianale e alle tonnare fisse. Nella fattispecie si chiedeva che venisse aumentata la quota riservata alla pesca col sistema del palangaro (pari al 14%) al fine di non penalizzare ulteriormente la flotta peschereccia siciliana, "già in grave crisi, e di diminuire la quota assegnata al sistema di pesca della circuizione (pari al 75%), che penalizza estremamente i piccoli pescatori a vantaggio di una gestione di grandi imprese nel nome di un potere di mercato monopolistico".

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY